Eni: rottura resistenza e SMA 200 preannuncia nuovi acquisti

La struttura grafica di Eni evidenzia un miglioramento, che suggerisce l’implementazione di strategie long di breve periodo fino all’area di 15,50 euro. Vediamo come operare con i certificati Corridor di SocGen

Eni: rottura resistenza e SMA 200 preannuncia nuovi acquisti

Seduta all’insegna dei rialzi su Eni, che ha aperto in leggero gap up a 14,80 euro. A contribuire agli acquisti sul titolo del cane a sei zampe è il rialzo del prezzo del petrolio, che dopo il dato sulle scorte più basse del previsto (per approfondire) si è riportato sopra ai 60 dollari al barile.


Eni, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Secondo l’analisi tecnica, Eni è a un test importante, in quanto potrebbe tornare al di sopra della media mobile semplice a 200 giorni per la prima volta dal 26 aprile scorso.

Con gli apprezzamenti di oggi inoltre, i corsi sono riusciti a confermare la violazione della linea di tendenza che unisce i top del 17 maggio a quelli del 24 giugno 2019. In questo quadro, le quotazioni potrebbero ora mirare al test del livello di concentrazione di offerta a 15,4025 euro, lasciato in eredità dai top del 25 febbraio scorso.

La struttura della seconda gamba di rialzo peggiorerebbe invece nel caso in cui si dovesse presentare una chiusura inferiore a 14,63 euro.

Strategie operative con i certificati Corridor

CORRIDOR Eni
ISINSOTTOSTANTEBARRIERA INFERIOREBARRIERA SUPERIOREVALORE SOTTOSTANTEDISTANZA BARRIERA INFERIOREDISTANZA BARRIERA SUPERIORESCADENZA
LU1921179922 Eni 13,00 EUR 17,50 EUR 14,89 EUR -12,44% +17,87% 20/12/2019
LU1921179682 Eni 13,00 EUR 17,50 EUR 14,89 EUR -12,44% +17,87% 20/09/2019
LU1921179849 Eni 12,50 EUR 18,00 EUR 14,89 EUR -16,21% +20,66% 20/12/2019
LU1896424741 Eni 11,50 EUR 17,00 EUR 14,89 EUR -22,91% +13,96% 20/09/2019

Prezzi aggiornati all’11/07/2019 ore 11:11

Visto quanto emerso dall’analisi tecnica, si potrebbero sfruttare le potenzialità del certificato Corridor di Société Générale con ISIN LU1921179922 per una strategia asimmetrica long.

Questo prodotto offre una Barriera Superiore a 17,50 euro e una Barriera Inferiore a 13,50 euro. Con due Livelli Barriera così ampi, si potrebbe addirittura portare il Certificate a scadenza, fissata per il 20 dicembre 2019, puntando a una potenziale massima redditività del 27,81%. Chi invece volesse adottare un approccio di più breve periodo potrebbe cercare di accompagnare i corsi verso 15,50 euro.

RESPONSABILITÀ

La presente rubrica è redatta in completa autonomia dalla redazione di Money.it ed è finalizzata a offrire spunti meramente informativi e di carattere operativo. Money.it ha stipulato un accordo con Societe Generale tale per cui, a fonte del pagamento di un corrispettivo, Money.it si è impegnato a selezionare in completa autonomia e a menzionare uno o più prodotti facenti parte della gamma di prodotti di Societe Generale negoziati su Borsa Italiana o EuroTLX e legati al sottostante di volta in volta oggetto dell’analisi contenuta nel presente articolo. La presente rubrica non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore. Societe Generale non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti della rubrica. Disponibilità del KID e della documentazione d’offerta: l’ultima versione del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) e la documentazione d’offerta del prodotto descritto nel presente articolo potranno essere visualizzati e scaricati rispettivamente dal sito http://kid.sgmarkets.com e http://prospectus.socgen.com, e sono altresì disponibili sul sito prodotti.societegenerale.it nonché disponibili gratuitamente su richiesta presso Société Générale, via Olona 2 Milano

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.