Sneakers: storia di un successo annunciato

28 Luglio 2022 - 08:33

condividi

Secondo le stime, nel 2025 il mercato delle calzature sportive supererà i 95 miliardi di dollari. Segno che le scarpe da ginnastica non passano mai di moda

Sneakers: storia di un successo annunciato

Impossibile non averne almeno un paio nel proprio guardaroba: le sneakers sono in assoluto uno dei modelli di scarpe più amati e utilizzati nel mondo.

Comode e leggere, hanno nella versatilità uno dei loro punti di forza. Protagoniste della moda in tutte le stagioni, nella tonalità all white sono un vero e proprio passepartout in grado di risolvere qualsiasi situazione. Utilizzate un tempo solo come accessorio sportivo, oggi le scarpe da tennis si possono indossare con qualsiasi outfit: bastano ad esempio un paio di jeans e delle sneakers bianche e il look è praticamente fatto.

Ma non solo: le scarpe da ginnastica si possono abbinare anche a gonne, vestiti e mini dress aderenti. E c’è persino chi le ha scelte per il giorno del matrimonio, da indossare sotto l’abito da sposa.

Se già gli antichi greci indossavano calzature specifiche per competere nei giochi, è nel 1800 che si compie il primo passo per la nascita delle scarpe da ginnastica. Il merito si deve allo scienziato americano Charles Goodyear, che nel 1839 inventò la gomma vulcanizzata: in altre parole, Goodyear aveva scoperto che l’aggiunta di poche unità percentuali di zolfo al lattice dell’albero della gomma seguito da riscaldamento, rendeva la gomma più resistente, elastica e plasmabile.

A seguito di questa scoperta, nel 1850 fu inventata in Inghilterra la prima vera scarpa da ginnastica con la suola in gomma e la tomaia in tela. All’inizio utilizzata dagli aristocratici per praticare sport all’aria aperta, nel 1896 divenne famosa in tutto il mondo grazie alle Olimpiadi di Atene.

La svolta definitiva arrivò poi nel 1919, quando venne messo in vendita, grazie al supporto del noto giocatore Chuck Taylor, il primo modello di scarpe da basket: le mitiche Converse All Star. Un successo senza precedenti che ben presto si trasformò in un fenomeno mondiale.

Non più solo appannaggio degli sportivi, le scarpe da ginnastica hanno fatto così il loro trionfale ingresso nelle case di tutto il mondo. Coloratissime, personalizzabili, con stampe mimetiche o dettagli grafici, le sneakers sono davvero intramontabili.

Una vera e propria passione che non mostra segni di cedimento, anzi: secondo un report di Grand View Research il mercato globale delle calzature sportive nel 2025 supererà i 95 miliardi di dollari.

Ma quali sono i modelli più amati?
Noi ve ne segnaliamo 5.

Scarpa a collo alto Converse Chuck Taylor All Star Classic. Unisex, sono comode e pratiche da indossare e grazie al loro colore si abbinano perfettamente a qualsiasi outfit.

Fedele al design originale, ha la tomaia in pelle liscia abbinata alla suola in gomma preformata. Le tre strisce e il rinforzo sul tallone sono arricchiti con una finitura metallizzata che dona un tocco di stile contemporaneo.

Icona senza tempo, ha la tomaia in pelle morbidissima che garantisce supporto mentre l’intersuola attutisce ogni passo. Per il lavoro o il tempo libero, la Club C è perfetta in ogni occasione grazie al suo look minimal e al design low-cut.

Emblema dello stile italiano, sono realizzate in tela resistente bianca con suola in gomma naturale vulcanizzata.

Versione moderna dell’iconica AF1, presenta bordi in pelle increspata per una linea più pulita. La tomaia in pelle e tessuto è dotata di strati esterni posizionati in punti strategici per una un sostegno maggiore, mentre gli inserti traforati mantengono il piede sempre fresco e asciutto.

Argomenti

# Moda