Si può votare con la carta d’identità scaduta?

Si può votare alle elezioni e al referendum con la carta d’identità o la patente scaduta? Ecco cosa sapere prima di andare alle urne.

Si può votare con la carta d'identità scaduta?

Per votare alle elezioni amministrative, regionali e al referendum sul taglio dei parlamentari servono due documenti imprescindibili:

Ma cosa succede se appena prima di andare a votare ci si accorge che carta d’identità o patente di guida (entrambi ammessi ai fini del riconoscimento) sono scaduti?

Non c’è da preoccuparsi: la legge prevede che si possa votare presso la propria sezione elettorale anche se i documenti di riconoscimenti abbiano superato la data di scadenza purché siano in buono stato e permettano di identificare l’elettore.

Inoltre, in via eccezionale a causa del coronavirus, il Governo ha previsto la proroga della validità di carta d’identità e patente di guida fino al 31 dicembre 2020.

Si può votare anche con la carta d’identità scaduta

A indicare le modalità di riconoscimento dell’elettore e i documenti necessari per esercitare il diritto di voto è il Ministero dell’Interno. In occasione del voto, l’elettore deve presentare agli scrutatori e al presidente di seggio la carta d’identità o un altro documento di identificazione, rilasciato da una pubblica Amministrazione, purché munito di fotografia.

L’articolo 57 del Testo Unico n.361 del 1957 prevede che siano valide anche:

  • le carte di identità e gli altri documenti di identificazione rilasciati dalla pubblica Amministrazione scaduti, purché risultino, sotto ogni altro aspetto, regolari e purché possano assicurare la precisa identificazione del votante;
  • le tessere di riconoscimento rilasciate dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, purché munite di fotografia e convalidate da un Comando militare;
  • le tessere di riconoscimento rilasciate dagli ordini professionali, purché munite di fotografia.

In altre parole, se il documento di riconoscimento (carta d’identità, passaporto, patente di guida, patente nautica, licenza di porto d’armi, libretto di pensione, patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici) è scaduto ma risulta integro, leggibile e in buono stato, può essere utilizzato ai fini del voto insieme alla tessera elettorale.

Si ricorda, invece, che la carta d’identità scaduta non può essere utilizzata per l’espatrio; per andare all’estero occorre prima richiederne il rinnovo.

Si può votare senza documento d’identità?

Il Ministero dell’Interno prevede anche l’ipotesi in cui un elettore non abbia con sé un documento valido per votare. In tal caso la legge prevede che:

  • l’identificazione può avvenire per attestazione di uno dei membri dell’Ufficio elettorale di sezione che conosca personalmente l’elettore ( così prevede l’articolo 57, comma 3, del Testo Unico n. 361 del 1957);
  • se nessuno dei membri dell’Ufficio è in grado di accertare sotto la sua responsabilità l’identità dell’elettore, l’identificazione può avvenire per attestazione di un altro elettore del Comune, “noto all’Ufficio”, che ne attesti l’identità (così prevede l’articolo 57, comma 4, del Testo Unico n. 361 del 19577).

Si considera “noto all’Ufficio” un cittadino maggiorenne con diritto di voto conosciuto personalmente da almeno un membro della sezione elettorale oppure che sia stato ammesso a votare in base ad un regolare documento di identificazione personale.

Altri documenti validi per votare

Oltre alla carta d’identità e alla patente, chi lo desidera può mostrare al seggio i documenti seguenti (congiuntamente alla tessera elettorale):

  • il passaporto;
  • la patente nautica;
  • la licenza di porto d’armi;
  • il libretto di pensione;
  • il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici;
  • le tessere di riconoscimento rilasciate da una Amministrazione Pubblica, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente (per esempio le tessere di appartenenza ad ordini o collegi professionali e la patente di operatore di stazioni di radioamatore).

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories