Si può fare la spesa in due?

Isabella Policarpio

10 Dicembre 2020 - 11:06

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Si può fare la spesa in due persone, con un figlio o il partner? Dipende dalle ordinanze regionali. Quando e dove si può fare la spesa insieme ad un membro della famiglia.

Si può fare la spesa in due?

Fare la spesa in due era vietato nei mesi di marzo, aprile e maggio scorsi. Adesso, invece, nessuna norma vieta di andare al supermercato insieme ad un membro della famiglia.

Si può fare la spesa in due e, allo stesso modo, andare nei negozi aperti e nei centri commerciali in compagnia, con l’obbligo della mascherina.

Spesso sono gli altoparlanti dei supermercati ad invitare i clienti a fare la spesa “una persona per famiglia” o le ordinanze regionali. Ecco come comportarsi.

Si può fare la spesa in due, anche in zona rossa

Il DPCM in vigore (e nemmeno quelli precedenti) non prevede alcun limite numerico alle persone che possono uscire per fare la spesa e altre commissioni, a prescindere dalla zona di rischio.

Dunque è consentito fare la spesa in due o più persone della stessa famiglia, senza rischiare multe e altre sanzioni.

All’interno del supermercato bisogna comunque rispettare le misure anti-Covid ormai note: mascherina obbligatoria, igienizzare le mani, mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro ed evitare gli assembramenti durante la fila.

Stesse regole nei negozi di abbigliamento, al dettaglio, edicole, librerie e tabaccherie e centri commerciali.

Molti supermercati invitano a fare la spesa da soli

Nonostante l’assenza di un divieto assoluto, spesso sono i supermercati ad invitare i clienti a fare la spesa da soli, senza figli e genitori anziani. Il motivo è semplice: da una parte si vuole limitare il numero di persone all’interno del supermercato (specialmente in prossimità delle feste), dall’altra proteggere le persone anziane, i soggetti più a rischio.

Per il momento non si tratta di un obbligo ma di un “invito” rimesso al buon senso civico per limitare le occasioni di contagio.

Le ordinanze regionali sulla spesa

Fare la spesa in due è vietato in alcune regioni: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Veneto; qui i governatori hanno deciso di imporre misure più rigide rispetto al DPCM nazionale.

In queste tre regioni si può andare al supermercato - e negli altri negozi aperti - una persona per famiglia. Si può fare la spesa in due soltanto per accompagnare minori di 14 anni e persone con disabilità fisica o motoria.

Qui, inoltre, i supermercati invitano gli over 65 (che sono i soggetti più a rischio) a fare la spesa nelle prime ore di apertura. Si tratta di una raccomandazione e non di obbligo e, in alcuni casi, gli anziani che fanno la spesa nelle fasce orarie più sicure possono beneficiare di tariffe scontate.

Argomenti

# Fase 2
# DPCM

Iscriviti alla newsletter

Money Stories