Sciopero trasporti Roma venerdì 14 gennaio, a rischio bus e metro: modalità e orari

Stefano Rizzuti

12 Gennaio 2022 - 12:25

condividi

Sciopero del trasporto pubblico locale venerdì 14 gennaio 2022 a Roma: a rischio stop bus, tram, treni e metropolitane. Ecco tutte le informazioni, le modalità e gli orari.

Sciopero trasporti Roma venerdì 14 gennaio, a rischio bus e metro: modalità e orari

Primo sciopero dei trasporti dell’anno a Roma: venerdì 14 gennaio a rischio stop bus, tram e metropolitane nella Capitale. L’agitazione, proclamata dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferrotramvieri sarà di quattro ore e riguarderà la rete Atac.

Vediamo tutto quello che c’è da sapere sullo sciopero dei trasporti a Roma del 14 gennaio, quali potrebbero essere i disagi per l’utenza cittadina, gli orari, le fasce di garanzia e tutti i mezzi a rischio a causa della protesta sindacale.

Le modalità dello sciopero: gli orari

Per quanto riguarda la rete Atac lo sciopero sarà di quattro ore: dalle 8.30 alle 12.30 di venerdì 14 gennaio 2022. Lo sciopero riguarda anche i collegamenti eseguiti da altri operatori in regime di sub-affidamento.

Non ci saranno vere e proprie fasce di garanzia, non trattandosi di uno sciopero di 24 ore. In ogni caso il servizio sarà garantito fino alle 8.30 del mattino. Poi il servizio sulla rete dei trasporti locali capitolina ripartirà normalmente dalle 12.30, con la regolare ripresa del servizio.

Sciopero 14 gennaio Roma, a rischio bus e metro

Lo sciopero sarà dalle 8.30 alle 12.30: in quest’orario le corse non saranno garantite sull’intera rete. Il che vuol dire che a rischio ci sono sia gli autobus e i tram che la metropolitana: le stazioni potrebbero anche essere chiuse mentre il passaggio dei bus non è garantito.

Durante lo sciopero le stazioni della rete metroferroviaria potrebbero chiudere: in quelle che resteranno aperte, invece, non sarà garantito il servizio di scale mobili, ascensori e montascale. Non sarà garantito neanche il servizio delle biglietterie all’interno delle stazioni, ma restano attive quelle online. Infine i parcheggi di interscambio resteranno aperti anche durante l’orario dello sciopero.

Gli aggiornamenti sullo sciopero di venerdì

Per avere informazioni in tempo reale sullo stato del servizio e sulle chiusure e le linee soppresse a causa dell’agitazione sindacale di venerdì 14 gennaio è possibile utilizzare il sito www.atac.roma.it o consultare il profilo Twitter @infoatac.

Le motivazioni della protesta e l’adesione

Lo sciopero è stato indetto per la questione del rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro. Atac fornisce anche i dati relativi all’adesione ai precedenti scioperi indetti da alcune delle stesse sigle che protestano venerdì 14 gennaio.

Il primo riferimento è allo sciopero di 24 ore indetto il 26 marzo 2021 da Cgil, Cisl, Uil e Faisa Cisal: in quel caso l’adesione fu del 40,9% per l’esercizio di superficie e del 16,4% per l’esercizio metropolitane e ferrovie regionali.

L’altro sciopero ricordato da Atac è quello di 24 ore dell’1 giugno 2021, indetto da Cgil, Cisl, Uil e Faisa Cisal: l’adesione all’agitazione fu del 42,6% per l’esercizio di superficie e del 21,6% per metropolitane e ferrovie regionali.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# Roma

Iscriviti a Money.it