Scienze motorie: 2.836 posti nel concorso scuola (le tabelle)

Concorso scuola 2020: 2.836 posti per chi insegna scienze motorie. Qui le tabelle su come sono suddivisi i posti tra le varie Regioni.

Concorsi scuola: per le classi di concorso A-48 (Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di II grado) e A-49 (Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado) sono in arrivo 2.836 opportunità di lavoro.

Questo merito dei bandi di concorso per la scuola secondaria in uscita nei prossimi giorni: uno ordinario, a cui potranno partecipare i nuovi laureati (purché soddisfino ulteriori requisiti) e quello straordinario riservato a chi ha già maturato diversi anni di esperienza - come precario - nelle scuole.

I bandi per i concorsi scuola sono attesi entro la fine di aprile, ma già oggi possiamo anticiparvi come saranno distribuiti i 2.836 posti per insegnanti di educazione fisica tra le varie Regioni. Di seguito, infatti, trovate le tabelle con tutte le informazioni in merito; prima, però, vediamo quali sono i requisiti da soddisfare affinché ci si possa candidare a questi nuovi concorsi.

Concorsi scuola: i requisiti per gli insegnanti di scienze motorie

Come prima cosa chi vuole partecipare ai concorsi scuola per le classi di concorso A48 e A49 dovrà essere in possesso del titolo richiesto ai fini dell’iscrizione nella stessa. Nel dettaglio, per poter concorrere per un posto nella classe di concorso A48 (scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di II grado), così come per la A49 (scuola secondaria di I grado) è richiesto uno tra i seguenti titoli:

  • LM 47 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie
  • LM 67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative
  • LM 68 Scienze e tecniche dello sport
  • LS 53 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie
  • LS 75 Scienze e tecnica dello sport
  • LS 76 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative
  • Diploma degli istituti superiori di educazione fisica (I.S.E.F.).
  • Laurea in Scienze motorie (V.O.)

Per il resto i requisiti cambiano a seconda della procedura alla quale si concorre.

Per il concorso scuola straordinario - per il quale ci sono 1.380 posti per scienze motorie - bisogna aver maturato tre annualità di servizio nelle scuole secondarie statali nel periodo che va dall’anno scolastico 2008/2009 al 2019/2020, su posto comune o di sostegno. Almeno un anno di servizio, però, deve essere stato svolto per la classe di concorso - o anche per la tipologia di posto - per la quale si concorre.

Per il concorso ordinario, invece, bisogna essere abilitati alla specifica classe di concorso, oppure bisogna avere una laurea più 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Concorsi scuola: come sono suddivisi i posti per scienze motorie

Come anticipato, per gli insegnanti di scienze motorie della scuola secondaria ci sono 2.836 posti disponibili: 1.380 previsti dal concorso straordinario, mentre i restanti 1.456 da quello ordinario.

Di seguito le tabelle con la distribuzione dei posti per Regione e per classe di concorso.

Regione Classe di concorso Concorso straordinario Concorso ordinario
Abruzzo A48 9 10
A49 4 6
Basilicata A48 4 5
A49 2 3
Calabria A48 49 53
A49 29 29
Campania A48 41 47
A49 34 36
Emilia Romagna A48 70 76
A49 42 46
Friuli Venezia Giulia A48 18 21
A49 13 14
Lazio A48 73 73
A49 42 42
Liguria A48 28 31
A49 21 24
Lombardia A48 160 173
A49 123 135
Marche A48 23 24
A49 11 11
Molise A48 4 5
A49 1 1
Piemonte A48 60 62
A49 53 56
Puglia A48 69 71
A49 57 60
Sardegna A48 34 37
A49 22 24
Sicilia A48 26 23
A49 20 19
Toscana A48 68 68
A49 47 48
Umbria A48 13 11
A49 9 9
Veneto A48 60 62
A49 41 41

Iscriviti alla newsletter

Money Stories