Quanto guadagna Valentino Rossi? Fatturato da sogno per il campionissimo della MotoGp

30 gennaio 2020 - 09:40 |
30 gennaio 2020 - 09:44 |

Valentino Rossi è una delle leggende della MotoGp ma anche i suoi guadagni sono da favola: uno studio di Truenumbers.it ha calcolato il fatturato delle società del campione di Tavullia che adesso deve affrontare un futuro incerto dopo la scelta della Yamaha di puntare dal 2021 sul francese Fabio Quartararo.

Quanto guadagna Valentino Rossi? Fatturato da sogno per il campionissimo della MotoGp

Sta per compiere 41 anni Valentino Rossi ma l’entusiasmo è come sempre quello di un ragazzino, anche se adesso il campione di Tavullia ha molte meno certezze in merito al proprio futuro.

A partire dal 2021 la Yamaha, l’attuale team del campionissimo, ha deciso di affidare la seconda moto ufficiale al giovane francese Fabio Quartararo che così affiancherà lo spagnolo Maverick Viñales.

Leggi anche Come vedere la Moto Gp 2020 su DAZN

Sul Valentino Rossi pilota di motociclette sappiamo praticamente tutto, ma uno studio molto interessante di Truenumbers.it dello scorso anno ha svelato anche a quanto ammonta il fatturato delle sue società: come nel caso del suo palmares sportivo, anche qui i numeri sono da favola.

Il fatturato delle società di Valentino Rossi

Il prossimo 8 marzo in Qatar prenderà il via la stagione 2020 della MotoGp, con Valentino Rossi che si appresta ad affrontare come sempre da protagonista la sua 25° stagione del motomondiale.

Con i suoi 9 campionati vinti (6 della MotoGP e 1 a testa delle vecchie Classi 500, 250 e 125), Rossi è uno dei piloti di motociclismo più vincenti della storia delle due ruote. Oltre a essere un autentico “mito” in Italia, anche all’estero può vantare un grande numero di fan.

Oltre alle tante vittorie in pista e ai record battuti, l’asso di Tavullia negli ultimi anni ha dimostrato anche di essere un abile imprenditore, dopo che nel 2008 ha restituito 35 milioni al Fisco che gli contestava compensi non pagati negli anni passati per un totale di quasi 59 milioni.

In base ai bilanci depositati relativi al 2017, Truenumbers.it ha ricostruito costi e ricavi delle sei società di Valentino Rossi. Ecco quali sono e di cosa si occupano.

  • VR46 Racing Apparel - Merchandising anche di altri piloti e società
  • VR46 Racing Academy - Scuola per giovani piloti
  • VR46 Team - Scuderia di Moto2 e Moto3
  • Test Track - Manutenzione e allestimento di impianti sportivi
  • VR46 - Gestione dell’immagine di Valentino Rossi
  • VR46 Junior Team - Altra scuola per piloti anche giovanissimi

A fare la parte del leone nei ricavi di Rossi è senza dubbio la VR46 Racing Apparel, che cura anche il merchandising di piloti come Pedrosa, Viñales e Crutchlow, del crossista Tony Cairoli ma ha anche accordi con la Lamborghini e la Juventus.

I ricavi nel 2017 per la VR46 Racing Apparel sono stati di quasi 21 milioni, l’80% proveniente dal merchandising di Rossi, mentre i costi sono stati di circa 15,9 milioni. In totale quindi c’è stato un attivo di 5,1 milioni.

La VR46 che gestisce i diritti d’immagine del pilota ha fatto registrare ricavi pari a 4,1 milioni e costi per 2,9 milioni, per un utile di 1,2 milioni. Segno positivo anche per il VR46 Team, con ricavi per 3,8 milioni e spese per 3,5 milioni, oltre che la VR46 Racing Academy con 923.000 euro di incassi e 667.000 di spese.

In rosso invece le restanti due società del Dottore. Test Track ha avuto spese per 540.000 euro e ricavi per 343.000 euro, mentre la VR46 Junior Team ha incassato 266.000 euro e speso 317.000 euro.

Società Ricavi Spese Bilancio
VR46 Racing Apparel 21 milioni 15,9 milioni +5,1 milioni
VR46 Racing Academy 0,9 milioni 0,7 milioni +0,2 milioni
VR46 Team 3,8 milioni 3,5 milioni +0,3 milioni
Test Track 0,3 milioni 0,5 milioni -0,2 milioni
VR46 4,1 milioni 2,9 milioni +1,2 milioni
VR46 Junior Team 0,26 milioni 0,31 milioni -0,05 milioni

Cifre soggette ad arrotondamento

In totale tutte le sei società di Valentino Rossi nel 2017 hanno fatto registrare ricavi per circa 30,4 milioni, mentre le spese sono state pari a circa 23,8 milioni. Il guadagno netto è stato quindi di circa 6,6 milioni.

Argomenti:

MotoGP

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories