Quanto guadagna LeBron James ai Lakers: sarà lo sportivo più pagato di sempre?

Cifre da capogiro per il passaggio di LeBron James da Cleveland ai Los Angeles Lakers: ecco quanto guadagnerà nelle prossime quattro stagioni.

Quanto guadagna LeBron James ai Lakers: sarà lo sportivo più pagato di sempre?

Mentre il mercato per quanto riguarda il calcio deve ancora decollare visti i Mondiali in corso, negli Stati Uniti la Nba ha appena vissuto uno di quei trasferimenti capaci di ribaltare i rapporti di forza per quanto riguarda la prossima stagione.

LeBron James, uno dei più forti se non il più forte giocatore di basket in attività, ha deciso di abbandonare i Cleveland Cavaliers per trasferirsi, a suon di dollari, a Los Angeles sponda Lakers.

Vediamo allora quanto andrà a guadagnare LeBron James a Los Angeles, con il cestista che così dalla sesta posizione potrà scalare i gradini della classifica di Forbes relativa agli sportivi che più hanno guadagnato al mondo.

Il trasferimento da record di LeBron James

Quando nel 2010 LeBron James passò da Cleveland, che lo aveva preso al draft Nba del 2003, a Miami c’era grande suspance visto che erano in lizza per prenderlo anche i New York Knicks.

Alla fine invece scelse di raggiungere Dwayne Wade e Chris Bosh a Miami, vincendo due titoli e due MVP (due volte miglior giocatore fu votato anche a Cleveland). Al termine del quadriennio in Florida, James ha fatto poi ritorno a Cleveland dopo il perdono dei tifosi.

Adesso però il matrimonio con i Cavaliers è di nuovo finito, dopo un altro titolo conquistato, con LeBron James che lo scorso 30 giugno ha deciso di svincolarsi per firmare dopo 48 ore con i Los Angeles Lakers.

Le cifre dell’accordo sono da record: James a Los Angeles guadagnerà 154 milioni di dollari (circa 132 milioni di euro) in quattro stagioni per un contratto da 38,5 milioni di dollari l’anno (33 milioni di euro).

Quanto guadagna in totale?

Arrivando ai Lakers LeBron James proverà a vincere così come hanno fatto due giganti, in ogni senso, come Kobe Bryant e Shaquille O’Neal. I due sono anche tra i dieci sportivi di sempre che più hanno guadagnato assieme a sua maestà del basket Micheal Jordan, che guida questa speciale classifica con 1,85 miliardi di dollari.

Per quanto riguarda il 2017, Forbes lo ha piazzato al sesto posto tra gli sportivi che più hanno guadagnato nello scorso anno con introiti pari a 72,6 milioni di dollari. Oltre al contratto che era con Cleveland (33,3 milioni di dollari) il cestista infatti ha potuto contare anche su diverse sponsorizzazioni.

Nel 2016 LeBron James ha stipulato un contratto a vita con la Nike che, si stima, potrebbe fruttare in totale 1 miliardo di dollari. In più ha accordi commerciali con Sprite, Beats By Dre, Kia Motor e Intel.

Sempre nel 2017 in totale queste sponsorizzazioni gli hanno fruttato 42 milioni di dollari che, sommandosi ai 38,5 che arriveranno adesso dai Lakers, porteranno a un guadagno complessivo nel 2018 di 80,5 milioni di dollari l’anno.

Inoltre bisogna considerare anche che James detiene il 10% delle quote della Blaze Pizza, una catena di fast food che ha ottenuto il primato di azienda più in crescita della storia, passando da 2 a 200 ristoranti in appena quattro anni. Un progetto questo a cui il cestista crede tantissimo, tanto da aver nel 2015 detto addio a un contratto con McDonald’s da 15 milioni in 4 anni.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Sport

Argomenti:

Stati Uniti Sport

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.