Quando riaprono le scuole nel Lazio?

Antonio Cosenza

26/03/2021

12/04/2021 - 16:53

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il Lazio sarà in zona arancione dalla prossima settimana: riaprono le scuole? Sì, ma non tutte e solo per pochi giorni.

Quando riaprono le scuole nel Lazio?

Saranno le scuole del Lazio le uniche a riaprire prima di Pasqua. Dalla prossima settimana, infatti, il Lazio si aggiungerà alle Regioni in zona arancione, dove quindi le scuole sono rimaste aperte anche in queste difficili settimane per il Paese.

Vi era il dubbio sul fatto che, nonostante il ritorno in zona arancione, le scuole potessero egualmente riaprire nuovamente nel Lazio. Si stava riflettendo, infatti, sulla convenienza di riaprire le scuole solamente per qualche giorno vista la prossimità con le vacanze di Pasqua. Alla fine dalla Regione hanno deciso di attuare il Decreto del Governo alla lettera, con una piccola eccezione: dovrebbero restare ancora chiuse, con la possibilità di riaprire dal 7 aprile, le scuole secondarie di secondo grado.

Il tutto verrà chiarito da un’ordinanza che la Regione pubblicherà non appena si avrà la certezza assoluta che il Lazio passerà nuovamente in zona arancione; per il momento, vediamo qual è la data in cui - se le nostre anticipazioni dovessero essere confermate - le scuole della Regione Lazio torneranno ad essere aperte per qualche giorno.

Quando riaprono le scuole nel Lazio

Il monitoraggio dell’ISS con i dati settimanali del contagio da Covid verrà pubblicato solamente nel pomeriggio di venerdì 26 marzo, ma secondo affidabili indiscrezioni sembra che per il Lazio ci sarà il tanto atteso passaggio in zona arancione dopo appena due settimane di zona rossa.

Già la scorsa settimana per il Lazio era stato registrato un calo della curva dei contagi, con l’indice Rt sceso di nuovo sotto la soglia dell’1,25; e come vuole la normativa, dopo 15 giorni di zona rossa e due monitoraggi consecutivi che certificano un miglioramento tale da giustificare un passaggio in zona arancione, questo può finalmente diventare effettivo.

Ma attenzione: il passaggio in zona arancione per il Lazio non ci sarà lunedì 29 marzo come molti credono. L’ordinanza del Ministro della Salute, Roberto Speranza, con la quale è stato certificato il passaggio in zona rossa, infatti, è entrata in vigore di lunedì, 15 marzo, anziché di domenica, con l’obiettivo di dare più tempo ai cittadini di adeguarsi al cambiamento (così come pure per dare ai ristoratori un weekend in più di lavoro).

E dal momento che l’ordinanza dura 15 giorni, questa cesserà di avere effetto solamente martedì 30 marzo, quando ufficialmente ci sarà il passaggio in zona arancione per il Lazio, con le scuole di nuovo aperte.

Quali scuole del Lazio riaprono

Dopo giorni di riflessione, sembra che l’amministrazione della Regione Lazio abbia scelto comunque di riaprire le scuole, anche se per pochi giorni. Come deciso nel calendario scolastico regionale, infatti, le vacanze di Pasqua hanno inizio giovedì 1° aprile per terminare il 6 aprile.

Questo significa che le scuole del Lazio riaprono solamente per due giorni, martedì 30 e mercoledì 31 marzo.

E, come anticipato, non sarà così per tutti gli studenti: l’ordinanza che la Regione ha in programma di pubblicare non appena sarà ufficiale il passaggio in zona arancione, infatti, dovrebbe escludere le scuole superiori dalla riapertura, con gli studenti della secondaria di secondo grado che continueranno con la didattica a distanza almeno fino alle vacanze di Pasqua (per poi tornare il classe al rientro dalle festività).

Dovrebbero riaprire dal 30 marzo, quindi, i soli asili nido, scuole dell’infanzia, primarie e secondaria di primo grado (scuole medie).

Argomenti

# Scuola
# Lazio

Iscriviti alla newsletter

Money Stories