Prezzo del petrolio: le previsioni 2019

Le previsioni 2019 sul prezzo del petrolio: dopo un 2018 ricco di sorprese dove si dirigeranno le quotazioni di Brent e Wti?

Prezzo del petrolio: le previsioni 2019

Le previsioni 2019 sul prezzo del petrolio sono state ripetutamente riviste da analisti ed esperti che, nel primo semestre, hanno seguito con interersse le oscillazioni di Brent e WTI.

Le quotazioni hanno inaugurato il nuovo anno tentando di cancellare le ingenti perdite di fine 2018. Il tanto atteso recupero è arrivato e l’avanzata dell’oro nero ha spinto a modificare positivamente le stime iniziali, forse troppo condizionate dalle pessime performance dell’anno precedente.

L’ottimismo è durato almeno fino alla primavera, quando la nuova flessione delle quotazioni ha imposto di rivedere ancora una volta le previsioni 2019 sul prezzo del petrolio. Ultima, ma non per importanza, ad esprimere il proprio scetticismo, è stata l’EIA, l’Energy Information Administration.

Prezzo del petrolio: le previsioni 2019 dell’EIA

Lo Short-Term Energy Outlook pubblicato all’inizio di luglio non ha lasciato spazio a dubbi o interpretazioni. Secondo le ultime previsioni 2019 degli analisti il prezzo del petrolio Brent si attesterà in media sui 67 dollari al barile.

La stima iniziale di $70 è stata dunque rivista negativamente dall’EIA, secondo cui la quotazione continuerà ad oscillare su questi livelli anche nel corso del 2020. A pesare saranno ancora una volta le crescenti incertezze relative all’andamento della domanda globale.

Quest’ultima, hanno continuato gli esperti, crescerà di 1,2 milioni di barili quest’anno e non - come stimato a maggio - di 1,4 milioni. Nel 2020 invece l’aumento sarà proprio di 1,4 milioni di barili (-100.000 barili rispetto alle previsioni iniziali).

Taglia anche Morgan Stanley

Tra i pareri più accreditati sicuramente quello di Morgan Stanley che poco prima di fine anno ha scelto di rivedere al ribasso le proprie previsioni 2019 sul prezzo del petrolio Brent da $78,50 a $68,50 al barile. Una revisione imponente di ben 10 dollari.

Poi le cose sono cambiate ancora e le stime sono scese dal range $75-$80 al range $65-$70.

Le stime di Goldman Sachs sul 3° trimestre

Ad esprimersi sull’argomento anche gli esperti di Goldman Sachs che si sono mostrati particolarmente ottimisti sul terzo trimestre dell’anno.

Secondo le previsioni 2019 formulate qualche giorno fa, il prezzo del petrolio Brent si attesterà intorno ai $74-$76 al barile, e non su quota $66.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Petrolio

Argomenti:

Brent Petrolio WTI

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.