Bitcoin ai minimi del 2018, ma non è il solo

Il prezzo del Bitcoin scivola ai minimi del 2018 nel mezzo di un clima di diffusa debolezza. Come sta il comparto criptovalute?

Bitcoin ai minimi del 2018, ma non è il solo

Perde di nuovo terreno il prezzo del Bitcoin che nelle ultime ore si è addirittura inabissato sotto la soglia dei $6.000 dollari.

Dopo aver ancora una volta testato i minimi del 2018, la quotazione della criptovaluta più famosa al mondo ha cercato di recuperare quota, riuscendo successivamente nell’intento di risalire sopra l’imponente citata soglia di $6.000, il tutto però senza registrare performance degne di nota.

Non è stato soltanto il prezzo del Bitcoin a scivolare sui minimi dell’anno nel corso delle ultime giornate. Anche la quotazione di Ripple, solo per fare un esempio, è tornata a scambiare in forte ribasso avvicinandosi a quota $0,4437.

Il prezzo del Bitcoin tenta il recupero dei minimi

Le ultime giornate di trading non si sono dimostrate clementi con BTCUSD e le quotazioni delle sue maggiori colleghe, che hanno accentuato la pressione ribassista delle ultime settimane ed hanno esteso il sell-off, mettendo in allarme circa probabili prossime discese.

Il prezzo del Bitcoin, quello che tra tutti ha riassunto al meglio la situazione delle ultime sessioni, ha perso ben oltre il 5% e si è ripresentato sulla porta dei $5.775 circa, rispolverando i minimi dell’anno corrente colpiti nel mese di febbraio.

Fortunatamente, la discesa si è arrestata prima dell’imponente livello di supporto a $5.500, toccato l’ultima volta a novembre scorso.

Dopo aver rinfrescato i minimi del 2018, la quotazione ha provato il rimbalzo assieme al resto del comparto. La mossa ha reso evidente che, nonostante il pessimismo, il prezzo del Bitcoin non è morto.

La risalita non sembra essere stata supportata da motivazioni specifiche ed è quindi risultata come una semplice correzione rispetto ai nuovi minimi per cui in molti si sono già interrogati in merito alla sua sostenibilità.

Per il momento, l’intero comparto criptovalute sta tentando il recupero dai livelli toccati nel fine settimana. Il prezzo del Bitcoin, solo per fare l’esempio più lampante, sta scambiando con una progressione del 4,5% e si sta riportando abilmente sopra i $6.140.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Bitcoin

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.