Consumatori in allarme: la benzina sta per schizzare?

La benzina schizzerà oltre i €2 al litro a causa dell’aumento del petrolio? Le previsioni che hanno messo in guardia i consumatori italiani

Consumatori in allarme: la benzina sta per schizzare?

Il prezzo della benzina potrebbe presto schizzare oltre i due euro al litro a causa del recente balzo del petrolio.

Durante il fine settimana alcuni attacchi ai danni di due impianti sauditi hanno imposto alle quotazioni di greggio di imboccare prepotentemente la via del rialzo. Sia il WTI che il Brent hanno messo a segno progressioni a doppia cifra percentuale e hanno lasciato il mercato con il fiato sospeso.

In molti si sono interrogati sulle possibili conseguenze di questo rally. Per Coldiretti, ad esempio, i cittadini italiani dovranno pagare di più anche per i prodotti alimentari. Per altri, invece, il vero fardello sarà rappresentato dall’aumento del prezzo dei carburanti e, nello specifico, di benzina e gasolio.

Quanto aumenteranno benzina e gasolio?

A formulare alcune interessanti (e preoccupanti) previsioni sul prossimo andamento dei costi è stato Davide Tabarelli, fondatore di NE-Nomisma Energia, che nel corso di un’intervista a Il Messaggero ha descritto un outlook piuttosto cupo.

A sua detta, nei prossimi giorni il prezzo della benzina aumenterà da 1,55 a 1,60 euro al litro circa. Quello del gasolio, invece, passerà in media da 1,45 a 1,5 euro.

Le cose peggioreranno per i consumatori e gli automobilisti se la riparazione degli impianti colpiti durerà più del previsto: in quel caso il petrolio continuerà a salire e si riporterà anche intorno agli 80-100 dollari al barile.

Di conseguenza il prezzo della benzina potrebbe schizzare persino oltre i due euro al litro per Tabarelli.

Anche per Goldman Sachs le cose potrebbero peggiorare. Se gli impianti verranno rimessi in piedi in 2-6 settimane il Brent guadagnerà dai 5 ai 14 dollari. Se si andrà oltre invece la quotazione schizzerà intorno ai $75.

Il prezzo della benzina e quello del gasolio non faranno che risentire di questa situazione e a soffrire ancora una volta saranno le tasche dei cittadini.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Benzina

Argomenti:

Petrolio Benzina

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.