Portafoglio del Martedì: rendimento stabile, investiamo su Moncler

Ufficio Studi Money.it

07/09/2021

07/09/2021 - 15:38

condividi

Stabile anche nell’ultima settimana, il rendimento del nostro portafoglio di investimento si conferma sopra quota 60%. In questo numero vogliamo investire al rialzo sulle azioni Moncler.

I dati intraday e in tempo reale del Grafico MONC sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Nel corso dell’ultima settimana il rendimento del nostro portafoglio di investimento realizzato con i Turbo Certificates di UniCredit non ha fatto registrare variazioni.

Martedì scorso, è divenuto operativo l’investimento sulle azioni Assicurazioni Generali e questa settimana vogliamo puntare al rialzo su un titolo particolarmente promettente che sembrerebbe intenzionato a recuperare le recenti perdite: Moncler.

Portafoglio di investimento: la situazione generale

Le indicazioni sotto le stime arrivate dal mercato del lavoro statunitense, con 235 mila unità il saldo delle buste paga nei settori non agricoli è risultato un terzo rispetto alle stime, hanno finito per avallare la pazienza professata dal chairman della Federal Reserve, Jerome Powell, nel corso del simposio di Jackson Hole.

La posizione di Powell è ampiamente condivisibile alla luce dell’evoluzione della situazione sanitaria negli Stati Uniti, dove nuovi casi e ospedalizzazioni procedono a ritmo spedito, ed il mercato del lavoro presenta ancora fattori di criticità.

Se per il meeting della Fed sarà necessario attendere il 21-22 settembre, per quello della Banca Centrale Europea servirà solo qualche giorno, visto che l’istituto guidato da Christine Lagarde si riunisce giovedì.

Anche in questo caso dovrebbe essere la prudenza a prevalere anche se ci sono elementi che potrebbero portare ad una riduzione dello shopping emergenziale:

  • l’andamento dell’inflazione di Eurolandia, salita ai massimi da 10 anni;
  • le pressioni in arrivo dal terzetto di falchi composto da Holzmann (Austria), Know (Olanda) e Weidmann (Germania) ;
  • una situazione sanitaria tutto sommato sotto controllo;
  • la flessibilità del PEPP. Il programma europeo differisce da quello statunitense per la sua flessibilità: ridurlo oggi non esclude, nel caso in cui se ne dovesse ravvisare la necessità, un incremento nei prossimi mesi.

In qualunque caso, sia se dovessimo assistere ad una riduzione dello shopping sia se le misure attuali fossero confermate, è improbabile che in corrispondenza della fine naturale del piano la BCE non lo compensi, almeno parzialmente, con misure differenti.

Portafoglio di investimento: rendimento al 60%, puntiamo su Generali

Entrato la scorsa settimana, l’investimento sulle azioni Generali, realizzato tramite il Turbo Open End con codice ISIN DE000HV4K8T2 e leva 4,89, sembrerebbe ben impostato in vista del raggiungimento del target fissato a 17,65 euro.

Azioni Assicurazioni Generali, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Questo investimento si aggiunge a quello realizzato sul titolo Banco BPM (DE000HV8B1D8).

Azioni Banco BPM, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Nel numero di oggi del nostro Portafoglio vogliamo inserire un nuovo investimento. Abbiamo scelto uno dei titoli più promettenti di Piazza Affari, che nelle ultime settimane non ha performato a dovere: Moncler.

Per investire sulle azioni Moncler abbiamo scelto il Turbo Open End di UniCredit con codice ISIN DE000HV4M442 e leva a 5,99.

Dal grafico delle azioni Moncler emerge come la trendline ottenuta dai top del 4 gennaio e del 15 marzo 2021 a fine maggio è divenuta supporto lasciando il ruolo di resistenza alla linea ottenuta dai massimi del 1° e del 18 giugno.

Azioni Moncler, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Questi due livelli dinamici sono stati entrambi bucati a metà agosto lasciando il ruolo di supporto alla trendline 23-29 marzo. In sostanziale ipervenduto, le azioni attualmente si trovano al test della media mobile a 100 giorni.

Riteniamo che i corsi abbiano buone probabilità di ripresa e quindi intendiamo aprire una posizione da 55,65 euro con target 59,5 euro e stop loss fissato al di sotto della MM200 a 51 euro.

I prodotti e le rispettive leve sono stati selezionati alle 10:30 del 7 settembre 2021. Le strategie si considerano valide se i prezzi toccano il punto di entrata prima del take profit o dello stop loss.

Iscriviti a Money.it