Pinguini Tattici Nucleari terzo posto a Sanremo 2020. Chi sono e canzoni

Pinguini Tattici Nucleari terzi classificati a Sanremo 2020: il gruppo ha sorpreso e si è aggiudicato un gradino sul podio. Sconosciuti ai più, la loro carriera in realtà è attiva già da diversi anni. Biografia, canzoni e quello che devi sapere.

Pinguini Tattici Nucleari terzo posto a Sanremo 2020. Chi sono e canzoni

Chi sono i Pinguini Tattici Nucleari al terzo posto a Sanremo 2020: il loro gruppo è attivo già dal 2010 ma la band in gara sul podio potrebbe essere sconosciuta ai più.

Il palco dell’Ariston è stato un trampolino di lancio per la band, che ha divertito e conquistato giuria e pubblico, arrivando al terzo posto in modo inaspettato. Il brano in gara si è imposto per la musicalità, il ritornello orecchiabile e l’interpretazione disinvolta del cantante del gruppo.

Scopri la classifica finale e diefinitiva di Sanremo 2020

I Pinguini Tattici Nucleari hanno pesentato la canzone Ringo Starr e si sono esibiti insieme agli altri cantanti in gara a Sanremo 2020, che ha visto volti noti della musica italiana (come Rita Pavone, Irene Grandi, Morgan) altri più vicini al mondo rap e indie (da Rancore a Levante e Achille Lauro) e ovviamente talent (Alberto Urso, Giordana Angi).

I Pinguini Tattici Nucleari fanno parte del secondo gruppo e su Spotify e YouTube godono di un discreto successo, destinato ad aumentare dopo Sanremo 2020. Ecco tutto quello che devi sapere sul gruppo bergamasco.

Sanremo 2020 terzo posto: chi sono i Pinguini Tattici Nucleari

Partiamo dai loro nomi. I Pinguini Tattici Nucleari sono sei, una formazione attiva dal 2010 (anno di formazione della band indie rock italiana) che vede alla voce Riccardo Zanotti, Nicola Buttafuoco e Lorenzo Pasini alle chitarre, Simone Pagani al basso, Matteo Locati alla batteria e Elio Biffi alla tastiera, fisarmonica e voce.

Il loro insolito quanto accattivante nome deriva da quello di una birra scozzese, la Tactical Nuclear Penguin (Pinguini Tattici Nucleari, appunto) prodotta dalla BrewDog.

Si riconoscono, come appartenenza e genere musicale, a Elio e le storie tese anche se, operano in due mondi simili ma differenti. Nel 2012 il loro EP d’esordio, autoprodotto, intitolato Cartoni Animali avvia la carriera del sestetto che (tra un palco e l’altro) si ritaglia la propria fetta di pubblico e ascoltatori.

Il 2014 vedrà la nascita del loro primo e vero album, Il re è nudo, a cui seguono Gioventù brucata (nel 2017, la cover dell’album verrà realizzata dal fumettista Labadessa) e nel 2019 è la volta del loro ultimo album, Fuori dall’Hype (il primo prodotto con una nota casa discografica, la Sony).

Da questo, viene tratto uno dei loro singoli più famosi, Verdura, uscito prima per lanciare l’album. Poco prima di essere annunciati sul palco del Festival di Sanremo 2020, i Pinguini Tattici Nucleari annunciano l’arrivo del loro primo tour all’interno dei palazzetti dello sport italiani, occasione unita alla vetrina sanremese che darà occasione al gruppo di essere ancora più conosciuti e di ottenere nuovo seguito.

Qualcuno, guardando alla tradizione di Sanremo, li ha accostati a Lo Stato Sociale, che per molti versi hanno condiviso un debutto sull’importante palco simile.

Il talento, c’è: i Pinguini Tattici Nucleari si sono guadagnati un posto d’onore al 70esimo Festival di Sanremo 2020, arrivando terzi. Un riconoscimento importante per la loro carriera.

Iscriviti alla newsletter Altre Rubriche per ricevere le news su Sanremo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.