Perché le pecore girano in cerchio? Cosa potrebbe celarsi dietro l’ultimo mistero del web

Ilena D’Errico

20 Novembre 2022 - 00:01

condividi

Il web è acceso dal misterioso video delle pecore che girano in cerchio. Perché lo fanno non è ancora chiaro ma ci sono alcune teorie interessanti.

Perché le pecore girano in cerchio? Cosa potrebbe celarsi dietro l'ultimo mistero del web

L’ultimo mistero del web vede protagonista uno strano video che inquadra delle pecore girare in cerchio senza sosta. Nella città di Baotou, in Mongolia, le telecamere di sorveglianza hanno ripreso proprio questo particolare comportamento del gregge con un video che è diventato in poco tempo virale.

La proprietaria dell’allevamento ha dichiarato di essere notevolmente stupita da questa attività mai osservata prima, riscontrabile peraltro soltanto in uno dei 34 ovili della fattoria e in particolare nel numero 13. Proprio questo numero ha dato luogo a numerose speculazioni sul possibile motivo dietro il continuo girare delle pecore, che si scontrano con le spiegazioni logiche e scientifiche.

Nel dettaglio, alcune pecore hanno cominciato a girare in senso orario dal 4 novembre e presto sono state imitate dalle compagne. Pare che ad oggi gli ovini non abbiano ancora terminato questa curiosa attività, ma non è chiaro se si siano finora fermate per riposare o nutrirsi.

Le pecore dell’Apocalisse

Il cerchio perfetto formato dalla marcia delle pecore, insieme al panorama cupo hanno lasciato un profondo senso di inquietudine in gran parte degli utenti web che hanno condiviso il video. Questo poi si è aggiunto all’assenza spiegazioni per il fenomeno, perciò in molti hanno cercato una motivazione soprannaturale.

La base della maggior parte di queste teorie è la presenza del numero 13, che in molte culture è carico di un profondo significato simbolico. Nei paesi nordici, ad esempio, ma anche in Grecia e in Spagna, questo numero si lega alla sfortuna e alle sciagure. Anche in Italia, infatti, è possibile riscontrare una certa diffidenza verso il numero 13.

La leggenda e il mito hanno spesso motivato questa paura, ad esempio la mitologia scandinava riscontra la problematicità di questo numero nell’arrivo della tredicesima e ultima divinità, Loki, che è stato portatore di disgrazie e crudeltà.

Ovviamente non sono presenti delle prove a supporto di queste teorie, se non per l’appunto l’apprensione provata dagli spettatori, che hanno coniato la definizione di pecore dell’Apocalisse.

Le teorie degli esperti

Non sono mancate anche delle teorie scientifiche a riguardo, vista l’enorme diffusione del video su Internet. La spiegazione più condivisa è quella che il comportamento delle pecore sia dovuto a un’infezione, in particolare la listeriosi.

I batteri della listeria, difatti, hanno forti ripercussioni sul cervello e sul sistema nervoso degli ovini, pertanto è plausibile che siano la causa del girare continuo delle pecore. La proprietaria ha dichiarato che il gregge si trova in condizioni di perfetta salute, quindi non si possono escludere ulteriori cause come la contaminazione del terreno da parte di funghi od onde radio.

Quello che è certo è che al momento non ci sono spiegazioni univoche e confermate, anche se gli esperti stanno cercando da ormai 14 giorni di analizzare il video alla ricerca di qualsiasi segnale. Tra i vari pareri a riguardo, c’è anche la possibilità che l’origine del comportamento sia stato un forte stress, per cui il meccanismo di imitazione avrebbe fatto il resto.

Vista la peculiarità della situazione, alcune persone non hanno esitato a fornire un’opinione più pragmatica e semplice, cioè quella secondo cui il video delle pecore che girano in cerchio non è altro che una trovata pubblicitaria. Secondo questa eventualità, il tutto sarebbe stato orchestrato per ottenere maggiore visibilità, magari proprio per un film horror.

In effetti il video ha raggiunto un’altissima popolarità in sole due settimane, e persone da tutto il mondo stanno cercando una possibile chiarificazione in merito a questo fenomeno, che peraltro si accompagna a una forte dose di mistero.

Argomenti

# Video

Iscriviti a Money.it