Patente, revisione e foglio rosa, attenti alla scadenza: cosa succede a fine giugno

Stefano Rizzuti

7 Giugno 2022 - 15:11

condividi

Con la fine dello stato d’emergenza decadono le proroghe automatiche per i documenti di guida: dalla patente alle revisioni, passando per il foglio rosa e l’esame di teoria, ecco la nuova scadenza.

Nuove scadenze in arrivo per i documenti legati alla guida e alla circolazione stradale. L’era delle proroghe automatiche a causa del Covid è finita e dal 29 giugno si torna alla normalità. Discorso che vale per le scadenze di patenti, revisioni e fogli rosa, con la fine dell’ultima proroga concessa per l’emergenza coronavirus.

In particolare il 29 giugno è il termine ultimo per le visite mediche per il rinnovo delle patenti, per le Carte di qualificazioni (Cqc) che servono per i conducenti professionali di mezzi pesanti e per i Certificati di formazione professionale (Cfp) per il trasporto merci di pericolose.

Tutti questi documenti devono essere rinnovati entro il 29 giugno nel caso in cui siano scaduti durante il periodo dello stato d’emergenza legato al Covid, ovvero dal 31 gennaio 2020 al 31 marzo 2022. Vediamo per quali documenti è da segnare in rosso la data del 29 giugno, dalle patenti alle revisioni.

Le scadenze delle patenti e delle visite mediche

Le patenti di guida con scadenza prevista tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022 saranno valide fino al 29 giugno, ovvero il novantesimo giorno successivo alla fine dello stato d’emergenza (cessato il 31 marzo). Chi non ha rinnovato la patente ha quindi tempo fino al 29 giugno per farlo.

La data riguarda anche chi deve sottoporsi alla visita della commissione medica locale, come i disabili, avendo finora avuto il permesso provvisorio rilasciato per le lunghe liste d’attesa. Il 29 giugno è anche il termine per le patenti di camion e bus, ovvero delle categorie CE, D1E, D e DE: gli autisti che hanno superato, rispettivamente, i 65 e i 60 anni durante lo stato d’emergenza possono continuare a guidare solo dopo il controllo della commissione.

La scadenza per le revisioni

Altro capitolo è quello delle revisioni e dei controlli sui veicoli: tutte le proroghe, in realtà, sono già scadute, con alcune eccezioni. Sono stati rinviati al 29 giugno i termini per l’approvazione tecnica dei veicoli-frigo (Atp), la sostituzione o la riqualificazione delle bombole a metano (Cng) e le prove periodiche di tenuta ed efficienza delle cisterne. Le scadenze relative al periodo di emergenza sanitarie sono state rinviate al 29 giugno, così come le autorizzazioni per i trasporti eccezionali e alla circolazione di prova.

Il foglio rosa e l’esame della patente

Le stesse regole valgono anche per la scadenza dei fogli rosa: quelli in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022 sono efficaci fino al 29 giugno. Infine, per quanto riguarda l’esame di teoria della patente restano i precedenti termini: chi ha presentato domanda tra il primo gennaio 2021 e il 31 marzo 2022 ha un anno di tempo per svolgere la prova invece dei sei mesi previsti fino a prima della pandemia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it