Oro sotto i $2.000, occasione di investimento o inizio del crollo?

Redazione Finance

14 Febbraio 2024 - 18:26

condividi

Il prezzo dell’oro continua a diminuire mentre il mercato sconta un ritardo nei tagli dei tassi, a seguito di un dato sull’inflazione che ha superato le aspettative. Cosa possiamo aspettarci ora?

Oro sotto i $2.000, occasione di investimento o inizio del crollo?

Il mercato continua a riflettere l’attesa di un rinvio dei primi allentamenti della politica monetaria da parte della Federal Reserve; ciò si osserva tanto nel comportamento del mercato obbligazionario quanto in quello valutario. Anche il mercato delle materie prime, inclusa la sezione dei metalli preziosi, non fa eccezione.

Merita un’attenzione particolare l’oro, che ha recentemente superato al ribasso la significativa soglia tecnica e psicologica dei $2000. Alla luce delle politiche monetarie annunciate dalle banche centrali e dell’andamento dei mercati, quali aspettative possiamo formulare riguardo l’evoluzione del prezzo dell’oro?

Inflazione USA in aumento, cosa significa questo per i mercati?

[...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO