Il nuovo stadio di Inter e Milan: 60mila posti e 1 miliardo di investimenti

Presentato al Comune di Milano l’imponente progetto del nuovo stadio, che sorgerà nell’area del vecchio Meazza. Previsto un polo multifunzionale per attirare anche cittadini e turisti

Il nuovo stadio di Inter e Milan: 60mila posti e 1 miliardo di investimenti

Inter e Milan verso il progetto del nuovo stadio. Con un comunicato pubblicato sui rispettivi siti ufficiali, le due squadre milanesi hanno annunciato di aver presentato al Comune di Milano il “Progetto di Fattibilità Tecnico Economica” per la realizzazione del nuovo stadio di calcio e relativo distretto multifunzionale allo sport, all’intrattenimento, allo shopping e al divertimento nell’area del Meazza.

Un polo che vuole attirare tifosi, cittadini e turisti. Un progetto imponente ma non troppo, che costerà 1,2 miliardi di euro e consterà di 60.000 posti, come quello della Juventus. Il progetto sarà finanziato soltanto attraverso investimenti privati.

Inter e Milan presentano progetto nuovo stadio

L’atto, che rappresenta il primo passo verso la costruzione del nuovo stadio, serve a richiedere al Comune la dichiarazione di pubblico interesse. Non appena, scrivono i Club nel comunicato, sarà “riconosciuto il valore della proposta per la collettività”, si predisporrà il progetto “completo in tutti i suoi aspetti architettonici”. La decisione di costruire un nuovo impianto è stata dunque preferita a quella della riqualificazione del Meazza, poiché “la struttura presenta, infatti, una serie di deficit di diversa natura” la cui risoluzione non era certa.

Il sindaco di Milano Beppe Sala è sempre stato più propenso verso la ristrutturazione, ma prima che alla politica spetterà ora ai tecnici del Comune decidere se il progetto è in linea con le regole urbanistiche della città. Dal Comune hanno già fatto sapere che il documento ricevuto è estremamente corposo (oltre 750 pagine) e dunque meriterà di un’attenta analisi da parte dei tecnici e “solo a valle di ciò si potranno esprimere le prime valutazioni”.

Intanto però arrivano le prime indiscrezioni sui dettagli. Il nuovo stadio dovrebbe sorgere lungo via Tesio, nelle aree del vecchio Palazzetto dello sport crollato nel corso della grande nevicata dell’85. La superficie interessata sarebbe vasta: circa 127 mila metri quadri, ma l’obiettivo è quello di non interrompere le attività calcistiche. Il vecchio Meazza rimarrà in piedi per almeno altri sette anni.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.