Nuovo Honda SH cambia radicalmente nello stile e tecnologia. Una carrozzeria dalle linee eleganti, un telaio completamente riprogettato e un motore con distribuzione quattro valvole che assicura maggiore potenza e coppia.

Nuovo Honda SH è disponibile nelle varianti 125i, 150i e 350i.

Sia il 125i che il 150i sono prodotti in Italia presso lo stabilimento di Atessa, rispetto al modello precedente sono più eleganti e comodi da utilizzare e abbinano la tecnologia di una vera moto stradale alla praticità di uno scooter a ruote alte.

Nuovo Honda SH con motori Euro5

Nuovo Honda SH

L’inedito quattro brillante motore eSP+ con distribuzione quattro valvole è dotato del sistema Start&Stop ed è omologato Euro5.

La versione con cilindrata da 125 centimetri cubici ha una potenza di 13 cavalli a 8.250 giri al minuto e una coppia di 12 Nm a 6.500 giri al minut, mentre quella da 150 centimetri cubici ha una potenza di 16,9 cavalli a 8.500 giri al minuto per una coppia massima di 14,9 Nm a 6.500 giri al minuto.

Già a partire dai 4.000 giri al minuto la consistente coppia motrice si fa sentire, mostrando tutta la sua linearità di erogazione fino ai 10.000 giri al minuto.

La casa motociclistica giapponese dichiara un consumo medio di carburante di 45,7 chilometri litro per il 125i e di 44,7 km/litro per il 150i.

Nonostante sia uno scooter destinato principalmente all’utilizzo in città, la sua dotazione tecnologia è di primissimo livello, presente il sistema di controllo di trazione HSTC (acronimo di Honda Selectable Torque Control) che vigila costantemente sull’aderenza della ruota posteriore evitando che possa slittare. Una spia sul cruscotto lampeggia quando questo sistema entra in funzione, possibile la sua disattivazione agendo su di un tasto posto sul manubrio.

Al fine di garantire la massima efficienza e consumi ridotti il due ruote nipponico è stato dotato di un sistema Start&Stop che spegne il motore a veicolo fermo dopo 3 secondi per poi riavviare il tutto istantaneamente non appena il pilota ruota la manopola dell’acceleratore. Anche questo sistema è disattivabile tramite un comando sul manubrio.

L’obiettivo dei tecnici Honda è stato dunque quello di garantire un comfort adeguato e un maggiore spazio per il vano sottoscala.

Nuovo Honda SH

Il telaio tubolare è totalmente nuovo, in acciaio è dotato di una trave inferiore che ha consentito di spostare il serbatoio carburante, da 7 litri, sotto la pedana, soluzione che ha consentito di ricavare ulteriori 10 litri di spazio aggiuntivo per lo stivaggio di oggetti voluminosi e ingombranti. Cambia rispetto al modello precedente anche l’interasse ora di 10 millimetri più lungo, così come l’inclinazione del cannotto di sterzo e l’avancorsa.

Immutata l’altezza della sella a 799 millimetri dal suolo, mentre varia il peso, l’SH125i pesa 133,9 chili (134,1 SH150i) risultando così 400 grammi più leggero rispetto al modello precedente.

Nuovi anche i cerchi in alluminio pressofuso da 16 pollici, sono a 5 razze sdoppiate e calzano pneumatici Michelin City Grip da 100(80-16 all’anteriore e 120/80-16 al retro.

Tecnicamente questo scooter a ruote alte è dotato di un ammortizzatore posteriore con regolazione del precario molle su 5 livelli e di una forcella telescopica con steli da 33 millimetri per una corsa ruota di 89 millimetri.

L’impianto ABS è di serie, presente un disco freno anteriore e posteriore da 240 millimetri, con pinza a 2 e a singolo pistoncino.

Il nuovo Honda SH è in vendita con prezzi a partire da 3.790 euro

Completa la dotazione di accessori, di serie è presente:

  • il gruppo ottico anteriore con luce full LED;
  • porta USB posta nel vano sottosella;
  • luce posteriore a LED;
  • nuovo cruscotto LCD;
  • Smart-key;
  • controllo trazione HSTC;
  • ABS;
  • sistema Start&Stop.
Nuovo Honda SH

Per quanto concerne la Smart-Key, consente di avviare lo scooter senza chiave con la semplice pressione del pulsante di accensione, così come di sollevare la sella e accedere al tappo carburante. È provvista di un doppio comando:

  • on/off di sicurezza: disattiva l’avviamento quando ci si trova in prossimità dello scooter;
  • answer-back: attiva gli indicatori di direzione quando è parcheggiato per una facile e immediata individuazione.

Foto Nuovo Honda SH 125/150i