Nuova Toyota Land Cruiser è un robusto veicolo da off-road. Rispetto alla precedente generazione presentata nel 2007, mostra uno stile totalmente nuovo pur puntando sempre sull’affidabilità, durata e prestazioni in fuoristrada.

Nuova Toyota Land Cruiser nasce sulla piattaforma GA-F, una evoluzione della precedente e collaudata “base” TNGA.

Mantenere intanto quel DNA che l’ha resa celebre e famosa in tutto il mondo, accrescerla nei contenuti e dotazione al fine di renderla ancora più facile da guidare e inarrestabile, questo l’obiettivo dei tecnici giapponesi nel progettare questa nuova generazione.

Nuova Toyota Land Cruiser ha una dotazione full

È stata totalmente rivista partendo dallo scheletro ovvero dal telaio, la nuova piattaforma GA-F è più leggera di oltre 200 chili rispetto alla TNGA, ha una rigidità strutturale del 20% superiore e vanta una notevole sicurezza in caso di collisione. Il motore è stato spostato verso l’abitacolo di 70 millimetri e abbassato di 28 millimetri, una soluzione questa che ha consentito di avere un baricentro più basso ed una migliore distribuzione e ripartizione dei pesi tra la zona anteriore e quella posteriore.

Nuova Toyota Land Cruiser

Nuova anche le sospensioni, quella anteriore è dotata di un doppio braccio oscillante mentre quella posteriore è ad assale rigido, modificato anche l’attacco degli ammortizzatori per un maggior comfort di marcia in ogni condizione di guida.

Il fuoristrada giapponese è dotato del nuovo sistema AVS (acronimo di Adaptive Variable Suspension) che varia la risposta e rigidità degli ammortizzatori in maniera indipendente, agendo anche sul singolo elemento al fine di migliorare la risposta dello sterzo, una tecnologia di serie sugli allestimenti ZX e GR Sport.

La sua vocazione per l’off-road è chiara e tangibile anche dalla presenza di una serie di accessori che ne implementano l’utilizzo in fuoristrada, presente un differenziale autobloccante a slittamento limitato LSD che ottimizza la distribuzione della coppia motrice in base al carico, sulle singole ruote o assali.

Attraverso il Multi Terrain Select è possibile selezionare tra sei modalità di guida:

  • Dirt;
  • Sand;
  • Mud;
  • Deep;
  • Snow;
  • Rock.
Nuova Toyota Land Cruiser

A seconda della tipologia di superficie e manto stradale sarà possibile attraverso i singoli programmi di guida variare la risposta del motore, con una maggior o miglior erogazione della coppia, delle sospensioni e dello sterzo.

Il Multi Terrain Monitor attraverso quattro telecamere posizionate nella zona anteriore, posteriore e ai lati del veicolo, assiste il guidatore nei passaggi in fuoristrada più impegnativi, consente anche di scattare foto e di sovrapporre le singole visuali per consentire un perfetto “posizionamento” degli pneumatici durante l’attraversamento di sentieri e guadi.

Novità non solo estetiche e tecniche ma anche mirate ad un maggior comfort di bordo e connettività, il sistema di infotainment è provvisto di uno schermo da 12,3 pollici che tra l’altro fornisce indicazioni anche su inclinazione della vettura, innesto del differenziale autobloccante e percentuali di potenza e coppia utilizzata.

Nuova Toyota Land Cruiser con motore V6 biturbo

Punta su di un sei cilindri a V da 3,5 litri, un motore turbo benzina totalmente rivisto nella sua distribuzione ed efficienza in grado di sprigionare una potenza di 415 cavalli per 650 Nm di coppia massima. È dotato di un nuovo impianto di iniezione e di un doppio turbocompressore in grado di garantire una risposta pronta sin dai bassi regimi, riducendo al minimo il fenomeno del turbo-lag (ritardo di risposta della turbina).

Nuova Toyota Land Cruiser

Ad affiancarlo in gamma è presente anche V6 biturbo con alimentazione diesel da 3,3 litri, capace di una potenza di 309 cavalli per 700 Nm di coppia massima.

Il cambio automatico di serie su tutta la gamma, ha 10 rapporti e massimizza prestazioni ed efficienza nei lunghi tragitti.

Sul fronte sicurezza il Toyota Safety Sense raggruppa tutti i più moderni sistemi di assistenza alla guida, nel pacchetto ADAS sono presenti:

  • pre-collision system con rilevamento pedoni e ciclisti;
  • parking support brake: assistente al parcheggio con rilevamento degli ostacoli;
  • plus support: parzializza la potenza del motore quando rileva una coppia eccessiva inviata a una singola ruota;
  • camera wash: azionando il tergicristallo posteriore, un getto d’acqua calda provvede a pulire anche l’obiettivo della telecamera;
  • blind spot monitor: rilevamento angolo cieco;
  • ITS connect: assicura una costante e veloce comunicazione con la rete autostradale in caso di incidente e blocco della circolazione.

Foto Nuova Toyota Land Cruiser