Nuova KIA Niro: ibrida, ibrida plug-in ed elettrica

Marco Lasala

13 Maggio 2022 - 10:09

condividi

Un crossover dalle dimensioni compatte disponibile con propulsori ibridi, ibridi plug-in ed elettrici: nuova KIA Niro è flessibile, sicura e green.

Nuova KIA Niro punta a un ruolo da protagonista nell’era della mobilità sostenibile. Propulsori elettrificati, efficienti e a basse emissioni, un crossover che offre anche tanta flessibilità e polivalenza d’uso, una next-generation innovativa, sotto ogni punto di vista.

Completamente progettata partendo da zero, la nuova KIA Niro reinterpreta il concetto di crossover compatto, riuscendo così a soddisfare le esigenze degli automobilisti europei da sempre attenti allo spazio, capacità di carico e abitabilità.

Non solo un’estetica totalmente rivista ma anche interni progettati per essere maggiormente funzionali, con comandi intuitivi, particolare attenzione è stato prestato anche al comfort acustico raggiungendo così un ottimo isolamento.

Nuova KIA Niro: motori, prestazioni, autonomia

Tre le versioni disponibili:

  • ibrida elettrica (HEV);
  • ibrida plug-in (PHEV);
  • 100% elettrica (EV).

Le alimentazioni HEV e PHEV utilizzano come base il collaudatore motore turbo benzina Smartstream da 1.6 litri GDI, rivisto per questo modello.

Le tecnologie innovative adottate che consentono di ottimizzare consumi e prestazioni:

  • nuovo sistema d’iniezione elettronica ad alta pressione;
  • rapporto di compressione del motore;
  • nuovi cuscinetti a sfera a basso attrito;
  • testata del motore specifica con flusso di scarico progettato per migliorare il raffreddamento.

Novità anche per il cambio automatico doppia frizione 6DCT di seconda generazione: è più leggero rispetto alla precedente trasmissione di 2,3 kg, rimosso l’ingranaggio della retromarcia, ora possibile esclusivamente con modalità elettrica, soluzioni queste che hanno consentito un risparmio di carburante dello 0,62% sulle versioni HEV e PHEV.

Sulla KIA Niro PHEV nuovo è il pacco batteria, più grande e da 11,4 kWh (in passato era di 8,9 kWh), in modalità elettrica è possibile percorrere fino a 65 chilometri (ciclo combinato WLTP e cerchi da 16 pollici).

Cambia anche il sistema di raffreddamento, per la prima volta è stato utilizzato un radiatore a coefficiente di temperatura positivo ad alto voltaggio da 5,5 kWh, novità che consente anche in presenza di una temperatura esterna eccessivamente fredda, di utilizzare l’energia elettrica della batteria per riscaldare l’abitacolo, limitando così l’attivazione del motore a combustione.

La Niro EV 100% elettrica è in grado di percorrere fino a 460 km, ha una potenza di 150 kW ed una coppia massima di 255, in presenza di un caricatore rapido CC occorrono circa 43 minuti per passare dal 10 all’80% della ricarica massima.

Nuova KIA NIRO sarà ordinabile da giugno 2022

Prime consegne in Europa a partire dal terzo trimestre 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it