Nuova BMW Serie 2 Active Tourer: motorizzazioni ibride plug-in e trazione integrale intelligente

Marco Lasala

05/06/2022

07/06/2022 - 21:50

condividi

Due nuove varianti ibride plug-in sono disponibili sulla nuova BMW Serie 2 Active Tourer, unità che affiancano l’interessante motorizzazioni diesel con trazione integrale intelligente BMW xDrive.

Nuova BMW Serie 2 Active Tourer è disponibile anche con motorizzazioni ibride plug-in. Due varianti che si aggiungono alla nuova e interessante alimentazione diesel con trazione integrale intelligente BMW xDrive, il model year 2022 offre anche la possibilità di scegliere nuove opzioni per migliorare il piacere di guida e il comfort.

Nuova BMW Serie 2 Active Tourer è disponibile con il BMW Curved Display, opzione che entra a far parte dell’equipaggiamento standard anche sulla Serie 2 Coupé e M3 berlina, a partire dall’estate 2022.

Diverse le motorizzazioni disponibili al lancio, dai classici propulsori a combustione con tecnologia Efficient Dynamics all’ultima versione con alimentazione mild hybrid a 48 volt, nei prossimi mesi arriveranno nuove configurazioni ibride plug-in che massimizzano piacere di guida ed efficienza.

Nuova BMW Serie 2 Active Tourer: motori turbo tre cilindri

Nuova BMW Serie 2 Active Tourer Nuova BMW Serie 2 Active Tourer

Propulsori a tre cilindri con tecnologia BMW TwinPower Turbo, l’unità endotermica azione le ruote anteriori, mentre un motore elettrico agisce su quelle posteriori, una batteria ad alto voltaggio è posizionata nel pianale del veicolo, il motore elettrico di quinta generazione sfrutta la tecnologia BMW eDrive.

I vantaggi della trazione integrale ibrida sono molteplici:

  • stabilità;
  • trazione in ogni condizione e situazione di marcia;
  • sportività;
  • piacere di guida.

Due le nuove configurazioni ibride plug-in:

  • BMW 230e xDrive Active Tourer: potenza complessiva di 326 cavalli (240 kW), motore endotermico da 150 cavalli, unità elettrica da 177 cavalli, accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 5,5 secondi, autonomia in modalità elettrica di 82 - 93 chilometri nel ciclo WLTP, emissioni di CO2 pari a 18 - 14 g/km nel ciclo WTLP, consumo di carburante combinato di 0,8 - 0,6 litri per 100 km;
  • BMW 225e xDrive Active Tourer: potenza complessiva di 245 cavalli, motore a combustione interna da 136 cavalli, unità elettrica da 109 cavalli, accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, consumo di carburante nel ciclo combinato pari a 0,8 - 0,6 litri per 100 km, emissioni di CO2 di 18 - 14 g/km, autonomia massima in modalità full electric compresa tra gli 83 e i 92 chilometri nel ciclo WLTP.
Nuova BMW Serie 2 Active Tourer Nuova BMW Serie 2 Active Tourer

In presenza di un carica batterie ad alta tensione, è possibile ricaricare entrambi i modelli ibridi plug-in da zero al 100% della capacità massima , in sole 2,5 ore.

Sul fronte dell’alimentazione diesel, la BMW 223d xDrive Active Tourer è spinta da un motore diesel a 4 cilindri, un 2 litri con alimentazione mild hybrid a 48 volt, per una potenza generata dal motore a combustione interna di 197 cavalli, mentre l’unità elettrica fornisce una spinta supplementare di 19 cavalli, la coppia massima è di 400 Nm, il cambio automatico è uno Steptronic a 7 rapporti, un doppia frizione che funziona anche come generatore di avviamento dell’alber motore. Il marchio di Monaco di Baviera, dichiara per questa motorizzazioni una accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi.

Nuova BMW Serie 2 Active Tourer: prezzi a partire da 27.884€ per la 218i.

Argomenti

# BMW

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it