Nuova BMW Serie 1 è una cinque porte sportiva, disponibile a trazione anteriore e integrale. Rispetto al passato la terza generazione della compatta tedesca si propone al pubblico europeo in una veste totalmente nuova, inedita, forte di una maggiore personalità e di un DNA sportivo.

Nuova BMW Serie 1 è disponibile unicamente nella variante cinque porte.

Lunga 4,319 metri è cinque millimetri più corta rispetto al precedente modello, mentre cresce in larghezza di 34 millimetri toccando quota 1,799 metri, cambia anche l’interasse ora di 2.670 millimetri, circa 20 millimetri più corto rispetto alla seconda generazione.

Nuova BMW Serie 1 è in vendita a un prezzo che parte da 26.500 euro.

Nuova BMW Serie 1

Il frontale è caratterizzato dalla presenza del doppio maxi rene, i sottili gruppi ottici a richiesta possono essere dotati di tecnologia full LED con fascio luminoso adattivo, osservando le fiancate è evidente la forma del montante C con il tradizionale gomito di Hofmeister.

Al retro i fari hanno un design a L mentre i terminali di scarico hanno diametro di 90 millimetri (100 millimetri sulla potente M135i xDrive). Disponibili cerchi da 16 a 19 pollici con pneumatici a sezione differenziata.

Nell’abitacolo l’aumento del passo ha influito positivamente sull’abitabilità, ora i passeggeri posteriori hanno a disposizione rispetto al precedente modello, uno spazio per le ginocchia aumentato di 33 millimetri, mentre quelli anteriori di ben 42 millimetri.

Cresce anche la capacità di carico con un volume di 380 litri che può arrivare fino a 1.200 litri in presenza degli schienali posteriori abbattuti. Per la prima volta su questo modello è presente il comando elettrico di apertura del portellone.

Un’estetica rinnovata a fronte di un’architettura costruttiva totalmente inedita: sulla terza generazione debutta per la prima volta la trazione anteriore, soluzione che consente una notevole facilità di guida, per un’esperienza di guida senza precedenti.

Grazie alla tecnologia ARB (acronimo di actuator-related wheel slip limiter) di derivazione BMW i3s, il sistema che controlla lo slittamento della ruota è presente direttamente nella centralina del motore e non più in quella del DSC (Dynamic Stability Control), ne deriva una velocità di calcolo e intervento di tre volte superiore rispetto ai sistemi comuni grazie ad una notevole riduzione dei passaggi dei segnali.

Nuova BMW Serie 1

Altra novità è la presenza sulle versioni M Sport di molle sospensioni più rigide e di un’altezza da terra ridotta di 10 millimetri. A richiesta sono disponibili le sospensioni adattive con VDC (acronimo di Variable Damper Control), tecnologia che consente al guidatore di impostare gli ammortizzatori su due posizioni:

  • Comfort;
  • Sport.

Al retro tutte le nuove Serie 1 sono dotate di un raffinato schema Multi-Link.

Nuova BMW Serie 1 è disponibile con cinque motori benzina e tre Diesel

Le motorizzazioni benzina disponibili sono le seguenti:

  • 116i: motore 3 cilindri in linea da 1.5 litri, potenza di 109 cavalli, coppia massima di 190 Nm disponibile a partire da 1.380 giri al minuto, velocità massima 200 km/h, 0 - 100 km/h in 10,6 secondi;
  • 118i: motore 3 cilindri in linea da 1.5 litri, potenza di 140 cavalli, coppia massima di 220 Nm disponibile a partire da 1.480 giri al minuto, velocità massima 213 km/h, 0 - 100 km/h in 8,5 secondi;
  • 120i: motore 3 cilindri in linea da 1.5 litri, potenza di 178 cavalli, coppia massima di 280 Nm disponibile a partire da 1.350 giri al minuto, velocità massima 235 km/h, 0 - 100 km/h in 7 secondi;
  • 128ti: motore 4 cilindri in linea da 2 litri, potenza di 265 cavalli, coppia massima di 400 Nm disponibile a partire da 1.750 giri al minuto, velocità massima 250 km/h, 0 - 100 km/h in 6,1 secondi;
  • M135i xDrive: motore 3 litri turbo, un 4 cilindri da 306 cavalli con trasmissione automatica doppia frizione a 8 rapporti e trazione integrale, velocità massima pari a 250 km/h, 0 - 100 km/h in 4,8 secondi.

Nuova BMW Serie 1

Sul fronte delle motori Diesel in listino sono presenti:

  • 116d: motore da 1.5 litri, un 3 cilindri turbo da 116 cavalli a 4.000 giri al minuto con coppia massima di 270 Nm disponibile a partire da 1.750 giri al minuto, velocità massima pari a 200 km/h, 0 - 100 km/h in 10,3 secondi;
  • 118d: motore da 2 litri, un 4 cilindri turbo da 150 cavalli a 4.000 giri al minuto con coppia massima di 350 Nm disponibile a partire da 1.750 giri al minuto, velocità massima pari a 216 km/h, 0 - 100 km/h in 8,4 secondi;
  • 120d: motore da 2 litri, un 4 cilindri turbo da 190 cavalli a 4.000 giri al minuto con coppia massima di 400 Nm disponibile a partire da 1.750 giri al minuto, velocità massima pari a 231 km/h, 0 - 100 km/h in 7,3 secondi.

La trazione integrale XDrive è disponibile sia sulle varianti benzina che Diesel.

Foto Nuova BMW Serie 1