Nissan Qashqai: massima sicurezza con il ProPilot con Navi Link

Marco Lasala

13 Maggio 2022 - 09:19

condividi

Il SUV giapponese ottiene il massimo punteggio nei test Euro NCAP: Nissan Qashqai si posiziona ai vertici della categoria per sicurezza e assistenza alla guida con il sistema ProPilot con Navi Link.

Nissan Qashqai ottiene le cinque stelle nei test Euro NCAP nelle prove di guida assistita. Vanta una notevole dotazione e sistemi di assistenza alla guida tra i più validi in circolazione, il ProPilot con Navi Link si rivela estremamente efficace nel segnalare tempestivamente ed efficacemente al guidatore un possibile guasto del sistema.

Nissan Qashqai mette la sicurezza al primo posto.

Il massimo del punteggio, venticinque punti su venticinque, il ProPilot con Navi Link monitora il comportamento della vettura rilevando la presenza delle mani sul volante e attivando in caso contrario una segnalazione acustica e visiva per poi rallentare la corsa del veicolo in caso di mancata risposta del guidatore.

Nissan Qashqai: efficaci sistemi di assistenza alla guida

Eccelle sotto ogni punto di vista anche il supporto in manovra come ad esempio l’assistenza attiva per evitare un ostacolo ma anche il cruise control adattivo ha mostrato di essere efficace in svariate occasioni, restando attivo fino a quando l’auto non è completamente ferma.

Nelle curve a S fino a una velocità massima di 100 km/h, la nuovo Qashqai e il suo dispositivo di assistenza in sterzata ottiene 30 punti su 35 nei test Euro NCAP.

Sicura, tecnologica ma anche e soprattutto piacevole da guidare, il pilota può avvalersi anche dell’head-up display per controllare diverse informazioni dalla velocità alle indicazioni del navigatore fino ai limiti di velocità, il tutto senza distogliere lo sguardo dalla strada. I fari intelligenti adattano il loro fascio luminoso in base alle condizioni del traffico evitando di abbagliare i veicoli che procedono in direzione opposta.

Valido anche il monitoraggio degli angoli ciechi, in presenza di un veicolo al lato, il ProPilot interviene con correzioni allo sterzo, riportando il crossover Nissan in corsia se si sta tentando di effettuare un sorpasso.

Nissan Qashqai: ProPilot con Navi Link e Rear Cross Trafic Alert

Tra i sistemi ADAS presenti nel ProPilot con Navi Link c’è il Rear Cross Traffic Alert che segnala in fase di retromarcia un ostacolo in movimento, attivando tempestivamente i freni.

David Moss, Senior Vice President, Regional Research & Development Nissan Technical Centre Europe: “La valutazione Euro NCAP ottenuta da Nissan Qashqai con ProPilot con Navi Link, premia la capacità di Nissan di sviluppare tecnologie intuitive ed efficaci, per una guida più sicura e confortevole”.

Argomenti

# SUV
# Nissan

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it