Multa 1.000 euro per chi è senza mascherina: ecco dove

Regione Campania: sanzioni più severe per chi non rispetta le norme per COVID-19. La multa per chi è senza mascherina sale a 1.000 euro.

Multa 1.000 euro per chi è senza mascherina: ecco dove

Coronavirus: la Regione Campania, ha deciso di prendere provvedimenti dopo che la situazione epidemiologica dell’ultima settimana - dove si sono registrati nuovi focolai - ha fatto accendere alcune spie rosse. Ed è per questo che il Governatore della Regione, Vincenzo De Luca, ha deciso di approvare una nuova ordinanza introducendo delle sanzioni molto severe per coloro che trasgrediscono alle regole previste per la limitazione dei contagi.

I segnali preoccupanti delle ultime settimane non sono passati inosservati al Governatore De Luca, il quale anche durante i mesi del lockdown ha sempre utilizzato il pugno duro contro i trasgressori.

Adesso che le norme sembrava si fossero ammorbidite, ecco nuove sanzioni con multe salatissime per chi non rispetta le regole: ad esempio, il mancato utilizzo della mascherina viene sanzionato fino a 1.000,00€.

Una decisione, quella della Regione Campania, che potrebbe essere d’esempio per tante altre Regioni; ad esempio, anche il Lazio ha in programma una nuova ordinanza con la quale verrà resa obbligatoria la mascherina ogni volta che si è in compagnia di altre persone.

Ma vediamo nel dettaglio cosa ha deciso la Regione Campania a riguardo, e quali sono le sanzioni introdotte per scongiurare il rischio di un nuovo contagio di massa.

Regione Campania, multe più severe per chi trasgredisce le norme per COVID-19

Nella serata di ieri, venerdì 24 luglio, il Governatore Vincenzo De Luca - preso atto del fatto che in Campania la situazione si sta facendo sempre più allarmante - ha convocato l’Unità di crisi regionale per fare il punto della situazione.

In seguito a questa riunione è stato decisa una nuova stretta, con l’emanazione di un’ordinanza ai fini della prevenzione e del contenimento del contagio.

Nel dettaglio, le norme riguardano l’utilizzo della mascherina, la quale deve essere indossata obbligatoriamente in tutte quei luoghi già previsti dalle ordinanze in vigore. Ad oggi, infatti, la mascherina in Campania va indossata in tutti i luoghi al chiuso, dai negozi (centri commerciali compresi) ai saloni dei parrucchieri, come pure all’interno dei mezzi pubblici.

E a proposito di mezzi pubblici, l’ordinanza autorizza il conducente del mezzo a fermarsi immediatamente quando anche un solo passeggero non indossa la mascherina. Questo sarà multato e fatto scendere immediatamente.

Sale anche l’importo della multa per chi nelle circostanze previste non indossa la mascherina: la sanzione può arrivare fino a 1.000,00€.

Regione Campania: aumentano i controlli

Nel frattempo, il Governatore De Luca ha sollecitato le Forze dell’Ordine ad incrementare i controlli. Particolare attenzione dovrà esserci nei weekend, quando bar e ristoranti vengono presi d’assalto ed è difficile che i clienti osservino il distanziamento sociale.

Norme più severe anche per i negozi che non rispettano le norme previste: le Forze dell’Ordine, accertata la violazione, potranno disporre la chiusura dell’esercizio per un minimo di cinque ad un massimo di trenta giorni.

Altro punto importante è quello che obbliga alla quarantena qualunque persona che arriva in Campania da un Paese che non aderisce all’accordo di Schengen.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories