I minorenni possono viaggiare da soli? Regole da rispettare in aereo, treno e hotel

Prima del compimento dei 18 anni non si può soggiornare in hotel da soli, mentre per i viaggi in treno e in aereo ci sono delle regole da seguire in base all’età del minore. Qui tutte le informazioni utili.

I minorenni possono viaggiare da soli? Regole da rispettare in aereo, treno e hotel

I minorenni possono prendere l’aereo e il treno senza genitori o tutori ma bisogna attenersi a precise regole: in generale prima dei 14 anni serve obbligatoriamente il servizio di accompagnamento del personale di bordo (sia in aereo che in treno), mentre dai 14 ai 17 anni si può viaggiare da soli senza formalità ma sempre con carta d’identità a norma.

Regole più restrittive per quanto riguarda il soggiorno in hotel, b&b e altre strutture ricettive: i minorenni devono sempre essere accompagnati da almeno un genitore oppure da un’altra persona maggiorenne con apposita autorizzazione.

Di seguito il punto della situazione sui viaggi dei minori non accompagnati.

Minori: a che età e cosa serve per viaggiare in treno

Prima dei 14 anni i minori non possono viaggiare in treno da soli a meno che non siano accompagnati da un genitore, dal tutore legale o da altra persona maggiorenne munita di apposita autorizzazione firmata dai genitori (che è possibile scaricare sul sito della compagnia).

Altrimenti insieme al biglietto per il minore bisogna anche prenotare il servizio di accompagnamento che in genere è obbligatorio dai 7 ai 13 anni (ma potrebbero esserci delle variazioni in base alla compagnia ferroviaria).

Invece dopo i 14 anni per viaggiare in treno non servono particolari adempimenti; basta essere in possesso di biglietto e carta d’identità in corso di validità.

In aereo da soli sotto i 18 anni

Non esiste una regolamentazione uniforme riguardo la possibilità di viaggiare in aereo prima della maggiore età, per questo è opportuno leggere attentamente le norme stabilite dalla compagnia aerea prescelta.

In linea generale, tutte le compagnia permettono di viaggiare anche ai minori non accompagnati dal genitore o tutore legale ma bisogna prenotare il servizio di accompagnamento del personale di bordo (che costa dai 40 ai 100 euro) e firmare la liberatoria scaricabile sul sito della compagnia aerea. Quanto detto vale per i bambini dai 5 agli 11 anni, ma anche qui possono esserci delle variazioni in base alla compagnia aerea.

Invece a partire dai 14 anni (per alcune compagnie dai 12) i ragazzi possono viaggiare senza servizio di accompagnamento muniti di carta d’identità o passaporto.

Per maggiori dettagli ecco la nostra guida dedicata: I minori possono viaggiare in aereo da soli?

Minorenni in hotel: come comportarsi

Prima dei 18 anni non è possibile soggiornare da soli nelle strutture alberghiere; a stabilirlo è il Codice civile all’articolo 2 (sulla maggiore età e la capacità di agire).

Quindi, ricapitolando:

  • i minori non accompagnati da genitori o altro maggiorenne non possono mai soggiornare in hotel, nemmeno muniti dei documenti di identità;
  • il minore può soggiornare in hotel se accompagnato da un genitore/tutore rilasciando il proprio documento alla reception;
  • il minore può soggiornare in hotel senza un genitore solo se accompagnato da una persona maggiorenne munita di apposita autorizzazione firmata dai genitori o dal tutore legale e rilasciando il proprio documento d’identità.

Di seguito il modulo pfd da compilare, stampare e firmare per autorizzare il soggiorno alberghiero del minore con una persona maggiorenne diversa dai genitori:

Modulo di autorizzazione per minori non accomoagnati
scarica qui il modello pdf

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories