MG Motor sfida Volkswagen e Cupra: in arrivo la MG4

Marco Lasala

15 Giugno 2022 - 10:07

condividi

Il guanto di sfida sta per essere lanciato, la futura e nuova MG4 sfiderà la Volkswagen ID.4: nuovi modelli elettrici in arrivo per la MG Motor.

MG Motor è un marchio che punta sempre più sulla mobilità elettrica. Acquisita da qualche anno dalla SAIC, colosso cinese specializzato nella produzione di auto elettriche, lo storico marchio automobilistico continua nella sua fase di crescita, nel vecchio continente sono in arrivo nuovi modelli a zero emissioni.

Dopo la Marvel R, la MG5 e la ZS, la MG Motor presenterà in Europa la nuova MG4 (nome in codice Mulan).

Svelata in Cina e anticipata di qualche mese da un render, dovrebbe essere commercializzata entro fine anno.

Un’auto elettrica dal design spigoloso, le sue dimensioni sembrano ricalcare quelle della sua principale concorrente, la Volkswagen ID.4. Il crossover a zero emissioni è lungo circa 4,3 metri, ha un frontale spiovente impreziosito dai gruppi ottici full LED e da un paraurti con un tre grosse prese d’aria, di cui una al centro. La notevole cura aerodinamica riservata alla Mulan è evidente anche osservando anche la zona posteriore, in prossimità della parte superiore del lunotto è stato posizionato un originale spoiler, suddiviso in due elementi, dal design ricercato, la cui colorazione riprende quella della carrozzeria e si pone in contrasto con il tetto, trasparente.

MG4: obiettivo Cupra Born e Volkswagen ID.4

Altro punto di forza di questa intraprendente auto elettrica sarà il suo motore, la Mulan potrebbe riprendere le stesse soluzioni tecniche presenti sulla MG5, dunque adottare un pacco batteria da 61,1 kWh per un’autonomia che potrebbe superare i 400 km nel classico ciclo WLTP. Prevista anche una batteria più piccola da 50,3 kWh, due i possibili livelli di potenza, per un range compreso tra i 115 e i 130 kW.

MG Motor MG4 MG Motor MG4

La base di partenza, in termini di piattaforma utilizzata, sarà quasi sicuramente la “Nebula”, pianale di proprietà della SAIC e ampiamente utilizzato sui modelli EV a trazione posteriore.

MG Mtoro MG4: anche il prezzo sarà il suo punto di forza?

MG sta puntando su di una serie di aspetti che la pongono decisamente al di fuori di un comune brand automobilistico, non solo per via dei prezzi dei suoi modelli, assolutamente concorrenziale, anzi, ma anche per quanto concerne la qualità costruttiva.

Se i brand europei continuano a lottare e a fare i conti con la scarsità dei semiconduttori, per il marchio MG di proprietà del Gruppo SAIC, questo “problema” sembra non esser mai stato preso in considerazione, visti i rapidissimi tempi di consegna delle Marvel R, ZS e MG5.

Argomenti

# Cupra

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it