Mercati oggi rimbalzano: che succede fra USA e Iran?

I mercati oggi tornano a correre grazie alle ultime notizie dal fronte USA-Iran. Cosa sta succedendo?

Mercati oggi rimbalzano: che succede fra USA e Iran?

I mercati oggi sono tornati a scambiare in deciso rialzo sulla scia delle ultime notizie riguardanti il dossier USA-Iran.

L’ultima settimana si è rivelata incandescente. Al raid di Baghdad ordinato da Donald Trump e alla conseguente uccisione del generale Soleimani ha fatto seguito la reazione di Teheran, che ha scelto di attaccare alcune basi USA dislocate in Iraq.

L’azionario ha imboccato la via del ribasso, mentre il petrolio e l’oro (solo per citare alcuni asset) sono letteralmente decollati. La reazione dei mercati oggi però è cambiata e mentre le Borse sono tornate a macinare guadagni, le materie prime hanno premuto sul pedale del freno. Le ultime notizie sul fronte USA-Iran sono sembrate più incoraggianti.

Mercati oggi: le ultime notizie sul fronte USA-Iran

L’inversione di tendenza dei mercati oggi ha trovato ragion d’essere nei commenti di Donald Trump, che dopo aver comunicato la sua intenzione di imporre nuove sanzioni economiche contro la Repubblica Islamica ha altresì parlato di un Iran pronto ad allentare la tensione.

Tanto è bastato per affievolire il nervosismo e per portare gli investitori ad adottare un atteggiamento meno cauto.

“Il driver principale è stata la risposta ritardata del presidente Trump all’accatto missilistico di ieri, il che suggerisce l’adozione di un approccio più cauto rispetto al suo solito comportamento suggerito dai tweet passati”,

ha dichiarato Tapas Strickland, director of economics and markets della National Australia Bank.

Il prezzo del petrolio ha imboccato la via del ribasso: il Brent è scivolato da $70 a $65, mentre la quotazione del WTI si è persino riportata sotto i $60 al barile.

Non è andata tanto meglio al prezzo dell’oro, che dai $1.600 l’oncia di ieri si è progressivamente affievolito intorno ai $1.540 circa. L’appetito al rischio, insomma, è tornato a fare capolino sui mercati oggi.

La reazione delle Borse

L’inversione di tendenza è risultata ancor più evidente sull’azionario. Le Borse asiatiche nello specifico hanno messo a segno ottime performance con il Nikkei che ha archiviato la seduta con un +2,31%.

Anche la Cina ha giovato di questo clima di ritrovato ottimismo, tanto evidente da portare tutti i principali indici del Dragone a scambiare con rialzi superiori al singolo punto percentuale.

Il Kospi ha guadagnato più dell’1,6%, mentre l’Hang Seng ha registrato progressioni di quasi l’1,7%.

Come previsto, anche le europee hanno aperto la penultima seduta della settimana con segno positivo. La Borsa Italiana ha guadagnato più dello 0,8%, ma a registrare le performance più imponenti è stato Francoforte, in rialzo di oltre l’1%.

Sulla scia delle ultime notizie dagli USA e dall’Iran, insomma, i mercati oggi sono finiti nuovamente sotto la lente d’ingrandimento.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Borse

Argomenti:

Borse Oro Petrolio Iran

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.