Mazda MX-5: un raduno da Guinness World Record

Marco Lasala

19 Settembre 2022 - 10:32

condividi

Un raduno da primato quello che si è tenuto domenica 18 settembre presso l’Autodromo di Modena: con 707 Mazda MX-5 è Guinness World Record.

Mazda MX-5 entra nuovamente nel Guinness World Record. La più grande parata di tutti i tempi, ben 707 Miata hanno sfilato sul circuito dell’Autodromo di Modena.

Un evento destinato a entrare nella storia, alle ore 18:00 del 18 settembre 2022, il giudice del Guinness World Record ufficializza il più grande raduno al mondo di Mazda MX-5.

Mazda MX-5: roadster senza tempo

Raduno Mazda MX-5 Raduno Mazda MX-5 Guinness World Record

Il precedente record era stato ottenuto in Olanda con 683 vetture, il corteo ha riunito tutte le generazioni della roadster giapponese. Tante le attività andate in scena, il “Fun to drive”, è il primo incontro che ha coinvolto l’ingegnere giapponese Nobuhiro Yamamoto, programme manager della terza e quarta generazione di MX-5, Elisa Artioli, appassionata di auto e nipote di Romano Artioli ex patron di Lotus e Andrea Levy, Presidente del Mi.Mo Milano Monza Motor Show, nel secondo tema intitolato “Mazda MX-5 - Storie di un’icona” è stato coinvolto Andrea Macini, proprietario di “Miataland” un resort di lusso situato nelle colline umbre e David Giudici, direttore di Ruoteclassiche, Youngtimer e AutoItaliana.

Nel terzo incontro intitolato “MX-5 - L’arte del collaudo” sono intervenuti Marco Apicella, pilota, Loris Bicocchi, collaudatore, Davide Cironi, ideatore di programmi TV e di un canale YouTube di successo e Nobuhiro Yamamoto.

Aneddoti, esperienze e impressioni di guida, un raduno che ha rappresentato la massima espressione dello spirito “Jinba Ittai” di una roadster che è tra le più vendute di sempre.

Raduno Mazda MX-5: premiere mondiale della Gorgona Cars

Raduno Mazda MX-5 Raduno Mazda MX-5 Guinness World Record

Un’anteprima mondiale quella andata in scene sul circuito di Modena, la NM Concept è una barchetta monoposto ideata dalla Gorgona Cars, che si ispira alle auto da corsa degli anni Cinquanta e che si basa sulla MX-5 prima serie, la “NA” ed equipaggiata con il motore della “ND”.

Argomenti

# Mazda

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it