Mazda CX-5 2022: massima sicurezza per il rinnovato SUV

Marco Lasala

4 Novembre 2021 - 11:23

condividi

Si è distinta nei difficili e rigorosi test sulla sicurezza condotti dall’ente americano IIHS: la nuova Mazda CX-2022 arriverà in Europa nei primi mesi del prossimo anno.

Mazda CX-5 2022 ha raggiunto il massimo punteggio nei severi test sulla sicurezza condotti dall’ente americano IIHS. Il rinnovato SUV giapponese mostra una notevole capacità di assorbimento degli urti laterali, merito di una struttura che ha resistito molto bene all’impatto.

Mazda CX-5 2022 sarà commercializzata in Europa a partire dal prossimo anno.

Un test estremamente difficile da superare, una barriera di 1.900 kg (in passato era di 1.500 kg) viene lanciata a una velocità di 60 km/h (in passato era di 50 km/), generando l’82% di forza in più rispetto ai precedenti test.

La conformazione della barriera è tale da rispecchiare la forma di un moderno SUV o pickup, la collisione provocata riguarda portiere anteriori e montante centrale.

Mazda CX-5 2022: il SUV con i sistemi di sicurezza i-Activesense

Commercializzato a partire dal prossimo anno, lo Sport Utility Vehicle nipponico è dotato di una ampia gamma di dispositivi di sicurezza attivi, tra cui:

  • il supporto alla guida in colonna CTS (acronimo di Cruising & Traffic Support) che aiuta a ridurre, in presenza d’ingorghi, l’affaticamento del pilota intervenendo su freni e sterzo;
  • LED adattivi ALH (Adaptive Led Headlights): controllo del fascio luminoso, luce più precisa e profonda.

Sul model year 2022 debutta anche il nuovo selettore Mazda Intelligent Drive Select (Mi-Drive che consente di selezionare differenti modalità di guida agendo su di un semplice comando, varia così la risposta e la reattività del veicolo in funzione delle condizioni del manto stradale.

Mazda CX-5 2022: prezzi a partire da 33.800 euro

Tre allestimenti per motorizzazioni benzina e diesel con alimentazione ibrida leggera, le potenze vanno dai 150 cavalli della turbodiesel da 2,2 litri ai 194 cavalli delle più potente variante benzina, quest’ultima disponibile anche con trazione integrale i-Activ AWD.

Nei test condotti dall’ente americano IIHS hanno conquistato un ottimo punteggio anche:

  • Mazda3;
  • Mazda6;
  • Mazda CX-3;
  • Mazda CX-30.

Argomenti

# SUV
# Mazda

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it