Market mover della settimana: riunioni Fed e BoE protagoniste, ma non solo

I market mover della settimana 17-21 giugno: riunione Fed protagonista, ma occhi anche al Regno Unito e alla Bank of England

Market mover della settimana: riunioni Fed e BoE protagoniste, ma non solo

Ancora politica monetaria tra i market mover della settimana dal 17 al 21 giugno.

Tra gli appuntamenti più importanti da segnare sul Calendario Economico ci sarà sicuramente la riunione della Federal Reserve statunitense, da monitorare con attenzione alla luce delle recenti dichiarazioni di Powell, che si è detto pronto a tagliare i tassi di interesse se necessario.

Il meeting del FOMC sarà accompagnato dalle tradizionali proiezioni economiche che renderanno l’evento ancor più interessante.

Dopo la riunione Fed, i market mover della settimana si concentreranno nel Regno Unito, dove sarà finalmente la volta di Mark Carney e della Bank of England.

Tra i dati di rilievo sicuramente gli indici ZEW di Germania ed Eurozona. Del blocco verranno altresì analizzati l’inflazione, la bilancia commerciale e l’andamento delle retribuzioni.

Un posto d’onore tra i market mover della settimana 17-21 giugno se lo ricaveranno anche gli indici PMI di Francia, Germania, Eurozona e Stati Uniti.

Market mover lunedì 17 giugno

  • da fissare, EUR: report mensile della Buba Germania
  • 11:00, EUR: andamento retribuzioni Eurozona
  • 11:00, EUR: indice costo manodopera Eurozona
  • 14:30, USD: indice manifatturiero del NY Empire State USA
  • 14:30, CAD: acquisti di titoli stranieri Canada
  • 23:00, NZD: fiducia dei consumatori Westpac Nuova Zelanda

Market mover martedì 18 giugno

  • 03:30, AUD: prezzi delle abitazioni Australia
  • 03:30, AUD: verbali di riunione politica monetaria Australia
  • 03:30, CNY: prezzo delle abitazioni Cina
  • 08:00, EUR: prezzi di produzione Germania
  • 08:00, EUR: prezzi all’ingrosso Germania
  • 11:00, EUR: indici ZEW Germania
  • 11:00, EUR: indici ZEW Eurozona
  • 11:00, EUR: inflazione Eurozona
  • 11:00, EUR: bilancia commerciale Eurozona
  • 14:30, USD: permessi di costruzione USA
  • 14:30, USD: apertura di nuovi cantieri edili USA
  • 14:30, CAD: vendite del settore manifatturiero Canada
  • 22:30, USD: scorte settimanali di petrolio USA

Market mover mercoledì 19 giugno

  • 00:45, NZD: partite correnti Nuova Zelanda
  • 01:50, JPY: saldo della bilancia commerciale Giappone
  • 08:00, EUR: prezzi di produzione Germania
  • 10:00, EUR: bilancia commerciale Italia
  • 10:00, EUR: partite correnti Eurozona
  • 10:30, GBP: inflazione Regno Unito
  • 10:30, GBP: prezzi di produzione Regno Unito
  • 14:30, CAD: inflazione Canada
  • 16:30, USD: scorte di petrolio greggio USA
  • 20:00, USD: riunione Fed
  • 20:00, USD: proiezioni economiche FOMC
  • 20:30, USD: conferenza stampa Fed USA

Market mover giovedì 20 giugno

  • 00:45, NZD: PIL Nuova Zelanda
  • 08:00, CHF: bilancia commerciale Svizzera
  • 10:00, EUR: rapporto mensile della BCE
  • 10:30, GBP: vendite al dettaglio Regno Unito
  • 13:00, GBP: riunione BoE Regno Unito
  • 14:30, USD: indice di produzione Fed di Philadelphia USA
  • 14:30, USD: occupazione Philly Fed USA
  • 16:00, EUR: fiducia dei consumatori Eurozona

Market mover venerdì 21 giugno

  • 09:15, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Francia
  • 09:30, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Germania
  • 10:00, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Eurozona
  • 14:30, CAD: vendite al dettaglio Canada
  • 15:45, USD: PMI del settore manifatturiero e servizi USA
  • 16:00, USD: vendita di case esistenti USA
  • 19:00, USD: impianti di trivellazione Baker Hughes USA

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.