Market mover della settimana: Italia protagonista

I market mover della settimana dal 15 al 19 aprile: l’inflazione, gli indici ZEW, le bilance commerciali e molto altro ancora nelle prossime giornate

Market mover della settimana: Italia protagonista

I market mover della settimana 15-19 aprile di nuovo sotto i riflettori.

Il Calendario Economico si arricchirà di spunti che andranno dal mercato del lavoro britannico (alle prese con una Brexit sempre più complicata) fino agli impianti di trivellazione negli Stati Uniti. Ma non solo.

Tra i più importanti market mover della settimana ci saranno sicuramente quelli riferiti all’Italia, della quale verranno analizzati il fatturato e gli ordinativi industriali, ma anche l’inflazione, la bilancia commerciale e la fiducia di aziende e consumatori.

Come dimenticare, poi, la tradizionale ondata di indici PMI che diranno di più sui settori manifatturiero, composito e servizi di numerose economie. Attenzione anche ai market mover della settimana riferiti all’Eurozona tra cui l’inflazione, la bilancia commerciale e lo ZEW.

Quest’ultimo verrà rilasciato anche con riferimento alla Germania. E proprio sul fronte tedesco occhi puntati sui market mover relativi ai prezzi di produzione (solo per citarne uno).

Nelle prossime giornate, insomma, non ci saranno eventi rilevanti di politica monetaria al contrario di quanto accaduto nei giorni scorsi, quando la BCE ha aggiornato i mercati sulle sue prossime intenzioni, mentre i verbali Fed hanno chiarito le posizioni del FOMC nell’ultima riunione di marzo. Ecco dunque di seguito, il calendario dei più importanti market mover della settimana 15-19 aprile. Gli analisti e i semplici osservatori di mercato avranno sicuramente di che discutere.

Market mover lunedì 15 aprile

  • 08:30, CHF: indice dei prezzi di produzione Svizzera
  • 12:00, EUR: report mensile della Buba Germania
  • 14:30, USD: indice manifatturiero del NY Empire State USA
  • 16:30, CAD: sondaggio sulle prospettive d’affari della BOC Canada

Market mover martedì 16 aprile

  • 03:30, AUD: verbali di politica monetaria Australia
  • 10:30, GBP: salari medi Regno Unito
  • 10:30, GBP: sussidi disoccupazione Regno Unito
  • 10:30, GBP: occupazione trimestrale Regno Unito
  • 10:30, GBP: tasso di disoccupazione Regno Unito
  • 11:00, EUR: indici ZEW Germania
  • 11:00, EUR: ZEW Eurozona
  • 14:30, CAD: acquisti di titoli stranieri Canada
  • 14:30, CAD: vendite del settore manifatturiero Canada
  • 22:30, USD: scorte settimanali di petrolio USA

Market mover mercoledì 17 aprile

  • da fissare, USD: vertice dell’OPEC
  • 00:45, NZD: inflazione Nuova Zelanda
  • 01:50, JPY: bilancia commerciale Giappone
  • 04:00, CNY: PIL Cina
  • 04:00, CNY: produzione industriale Cina
  • 04:00, CNY: vendite al dettaglio Cina
  • 04:00, CNY: tasso di disoccupazione Cina
  • 04:00, CNY: conferenza stampa del NBS Cina
  • 10:00, EUR: inflazione Italia
  • 10:00, EUR: partite correnti Eurozona
  • 10:30, GBP: inflazione Regno Unito
  • 10:30, GBP: prezzi di produzione Regno Unito
  • 11:00, EUR: bilancia commerciale Italia
  • 11:00, EUR: inflazione Eurozona
  • 11:00, EUR: bilancia commerciale Eurozona
  • 14:30, USD: saldo della bilancia commerciale USA
  • 14:30, CAD: inflazione Canada
  • 14:30, CAD: saldo della bilancia commerciale Canada
  • 16:30, USD: scorte di petrolio greggio USA
  • 20:00, USD: Beige Book USA

Market mover giovedì 18 aprile

  • 03:30, AUD: variazione dell’occupazione Australia
  • 03:30, AUD: fiducia delle imprese Australia
  • 03:30, AUD: tasso partecipazione e disoccupazione Australia
  • 08:00, CHF: bilancia commerciale Svizzera
  • 08:00, EUR: prezzi di produzione Germania
  • 08:00, EUR: indice dei prezzi all’ingrosso Germania
  • 09:15, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Francia
  • 09:30, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Germania
  • 10:00, EUR: PMI manifatturiero, composito e servizi Eurozona
  • 10:30, GBP: vendite al dettaglio Regno Unito
  • 11:00, EUR: fatturato e ordinativi Italia
  • 14:30, USD: vendite al dettaglio USA
  • 14:30, USD: indice di produzione della Fed di Philadelphia USA
  • 14:30, CAD: vendite al dettaglio Canada
  • 15:45, USD: PMI manifatturiero, composito e servizi USA
  • 16:00, USD: livello delle scorte di magazzino delle aziende USA

Market mover venerdì 19 aprile

  • 01:30, JPY: inflazione Giappone
  • 10:00, EUR: fiducia aziende e consumatori Italia
  • 14:30, USD: concessioni edilizie e aperture di nuovi cantieri USA
  • 19:00, USD: impianti trivellazione USA Baker Hughes USA

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.