Market mover della settimana: focus su riunione Fed, ma non solo

I market mover della settimana dall’8 al 12 giugno: riunione Fed protagonista, attenzione al calendario

Market mover della settimana: focus su riunione Fed, ma non solo

I market mover della settimana dall’8 al 12 giugno torneranno a concentrarsi sugli Stati Uniti.

L’evento più importante sarà senza dubbio la riunione della Federal Reserve che prenderà il via una settimana dopo quella della BCE, nella quale sono state comunicate diverse novità di rilievo.

Nei prossimi giorni toccherà all’istituto di Jerome Powell fare il punto e fornire nuove indicazioni di politica monetaria alla luce dell’attuale situazione economica statunitense.

Tra i market mover della settimana riferiti agli USA attenzione ai classici dati sulle richieste di sussidi alla disoccupazione, o ancora al bilancio del budget federale a stelle e strisce.

Non solo USA: gli altri market mover della settimana

Dall’altra parte dell’oceano ad attirare l’attenzione del mercato sarà senza dubbio l’Eurozona, che fornirà aggiornamenti sul PIL, sulla fiducia degli investitori e sulla sua produzione industriale.

Sul Calendario Economico non mancheranno i market mover della settimana riferiti all’Italia, mentre particolare attenzione verrà garantita all’Eurogruppo previsto per giovedì 11 giugno.

Di seguito la lista completa dei più importanti appuntamenti da seguire nei prossimi giorni.

Market mover lunedì 8 giugno

  • 01:50, JPY: conto corrente Giappone
  • 01:50, JPY: PIL Giappone
  • 08:00, EUR: produzione industriale Germania
  • 10:30, EUR: Sentix fiducia investitori Eurozona
  • 14:15, CAD: nuovi cantieri edili residenziali Canada
  • 14:30, CAD: permessi di costruzione Canada

Market mover martedì 9 giugno

  • 01:01, GBP: vendite al dettaglio Regno Unito
  • 03:30, AUD: indice NAB fiducia aziende Australia
  • 07:45, CHF: tasso di disoccupazione Svizzera
  • 08:00, EUR: bilancia commerciale Germania
  • 08:45, EUR: bilancia commerciale Francia
  • 11:00, EUR: panoramica occupazione Eurozona
  • 11:00, EUR: PIL Eurozona
  • 16:00, USD: nuovi Lavori JOLTs USA

Market mover mercoledì 10 giugno

  • 03:30, AUD: prestiti per abitazioni Australia
  • 03:30, CNY: inflazione Cina
  • 03:30, CNY: prezzi produzione Cina
  • 14:30, USD: inflazione USA
  • 16:00, USD: scorte di petrolio USA
  • 20:00, USD: bilancio del budget federale USA
  • 20:00, USD: proiezioni economiche del FOMC
  • 20:00, USD: decisione sul tasso d’interesse Fed
  • 20:30 USD: conferenza stampa Fed

Market mover giovedì 11 giugno

  • Da definire, EUR: meeting Eurogruppo
  • 00:45, NZD: vendite al dettaglio tramite carta Nuova Zelanda
  • 01:01, GBP: prezzi delle abitazioni Regno Unito
  • 01:50, JPY: sentiment produttori manifatturieri Giappone
  • 07:30, EUR: buste paga del settore non agricolo Francia
  • 10:00, EUR: produzione industriale Italia
  • 14:30, USD: prezzi di produzione USA
  • 14:30, USD: sussidi disoccupazione USA
  • 18:00, USD: rapporto WASDE USA

Market mover venerdì 12 giugno

  • 00:30, NZD: PMI degli affari Nuova Zelanda
  • 06:30, JPY: produzione industriale Giappone
  • 08:00, GBP: produzione industriale Regno Unito
  • 08:00, GBP: produzione manifatturiera Regno Unito
  • 08:00, GBP: PIL Regno Unito
  • 08:00, GBP: bilancia commerciale Regno Unito
  • 08:45, GBP: inflazione Francia
  • 09:00, EUR: prezzi produzione Spagna
  • 09:00, inflazione Spagna
  • 09:00, EUR: Ecofin
  • 11:00, EUR: produzione industriale Eurozona
  • 12:00, EUR: vertice dei Ministri delle Finanze UE
  • 14:30, USD: prezzi import/export USA
  • 16:00, USD: indici Michigan USA

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories