Market mover della settimana: inflazione protagonista

I market mover della settimana dal 10 al 14 giugno: l’inflazione ruberà la scena. Cosa muoverà i mercati?

Market mover della settimana: inflazione protagonista

I market mover della settimana dal 10 al 14 giugno sotto i riflettori.

Il Calendario Economico si troverà di fronte innumerevoli spunti di riflessione. Tra questi come non annoverare le rilevazioni macroeconomiche riferite al Belpaese, che alzerà il velo sulla sua produzione industriale, sul fatturato e sugli ordinativi industriali e infine sull’inflazione.

E proprio i prezzi al consumo saranno tra i più importanti market mover della settimana 10-14 giugno: la Germania, la Francia, la Spagna, la Cina e gli USA finiranno sotto la lente d’ingrandimento degli osservatori.

Da non sottovalutare nei prossimi giorni i dati riferiti al Regno Unito, dal PIL fino ad arrivare all’andamento del mercato del lavoro britannico nel pieno della Brexit e delle dimissioni di Theresa May.

Dall’altra parte dell’Oceano Atlantico attenzione ai market mover della settimana provenienti dagli USA, tra cui i sussidi alla disoccupazione, la citata inflazione, le vendite al dettaglio e la produzione manifatturiera e industriale.

Nessun riferimento invece alla politica monetaria: nelle prossime giornate le banche centrali potranno finalmente godersi un po’ di vacanza. Alla riunione BCE di giovedì scorso, però, faranno seguito i meeting di Fed e Bank of England nella settimana dal 17 al 21 giugno.

Market mover lunedì 10 giugno

  • 01:50, JPY: PIL Giappone
  • 04:00, CNY: saldo della bilancia commerciale Cina
  • 10:00, EUR: produzione industriale Italia
  • 10:30, GBP: produzione industriale e manifatturiera Regno Unito
  • 10:30, GBP: saldo della bilancia commerciale Regno Unito
  • 10:30, EUR: indice Sentix fiducia investitori Eurozona
  • 10:30, GBP: PIL Regno Unito
  • 14:15, CAD: nuovi cantieri edili residenziali Canada
  • 14:30, CAD: permessi di costruzione Canada
  • 16:00, USD: nuovi Lavori JOLTs USA

Market mover martedì 11 giugno

  • 03:30, AUD: indice NAB di fiducia delle aziende Australia
  • 10:30, GBP: indice dei salari medi Regno Unito
  • 10:30, GBP: sussidi di disoccupazione Regno Unito
  • 10:30, GBP: tasso di disoccupazione Regno Unito
  • 14:30, USD: indice dei prezzi di produzione USA
  • 18:00, USD: rapporto WASDE USA

Market mover mercoledì 12 giugno

  • 00:45, NZD: vendite al dettaglio tramite carta Nuova Zelanda
  • 02:30, AUD: fiducia dei consumatori Westpac Australia
  • 03:30, CNY: inflazione Cina
  • 09:00, EUR: prezzi di produzione Spagna
  • 09:00, EUR: inflazione Spagna
  • 14:30, USD: inflazione USA
  • 16:30, USD: scorte petrolio EIA
  • 20:00, USD: bilancio del budget federale USA

Market mover giovedì 13 giugno

  • 01:01, GBP: bilancio RICS prezzi abitazioni Regno Unito
  • 01:50, JPY: sentiment produttori manifatturieri Giappone
  • 03:30, AUD: variazione del livello di occupazione Australia
  • 03:30, AUD: tasso partecipazione Australia
  • 03:30, AUD: tasso di disoccupazione Australia
  • 08:00, EUR: inflazione Germania
  • 08:30: CHF: prezzi di produzione Svizzera
  • 09:30, CHF: decisione sul tasso di interesse Svizzera
  • 10:30, CHF: conferenza stampa SNB Svizzera
  • 11:00, EUR: produzione industriale Eurozona
  • 13:00, USD: report mensile dell’OPEC
  • 14:30, USD: indice dei prezzi import/export USA
  • 14:30, USD: sussidi di disoccupazione USA
  • 14:30, CAD: indice prezzi nuove abitazioni Canada

Market mover venerdì 14 giugno

  • 00:30, NZD: indice PMI degli affari Nuova Zelanda
  • 04:00, CNY: investimenti in fixed asset Cina
  • 04:00, CNY: produzione Industriale Cina
  • 04:00, CNY: vendite al dettaglio Cina
  • 06:30, JPY: produzione industriale Giappone
  • 08:45, EUR: inflazione Francia
  • 10:00, EUR: fatturato e ordinativi all’industria Italia
  • 11:00, EUR: inflazione Italia
  • 14:30, USD: vendire al dettaglio USA
  • 15:15, USD: produzione industriale e manifatturiera USA
  • 16:00, USD: indici Michigan USA

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.