Marine Le Pen: chi è la candidata alle elezioni di Francia sconfitta da Macron

Chi è Marine Le Pen, ormai ex candidata alle elezioni di Francia sconfitta dal presidente Macron? Biografia, curiosità, vita privata: ecco cosa s’è da sapere sulla Le Pen.

Marine Le Pen: chi è la candidata alle elezioni di Francia sconfitta da Macron

Marine Le Pen: chi è la ex candidata alle elezioni di Francia sconfitta dal nuovo presidente Emmanuel Macron?

Sono in molti a voler sapere il più possibile sulla ex candidata di estrema destra che ha perso l’occasione di essere eletta presidente alle elezioni di Francia. Sapere chi è Marine Le Pen è utile soprattutto perché il suo nome ha fatto spesso tremare i mercati e soprattutto perché la sua vittoria alle elezioni francesi avrebbe potuto avere conseguenze simili a quelle della Brexit.

Le elezioni di Francia hanno preso il via lo scorso 23 aprile e il primo turno elettorale ha sancito la vittoria, largamente anticipata, di Emmanuel Macron, leader della coalizione centrista. Al secondo posto, come previsto, si è piazzata invece la leader del Front National, Marine Le Pen, cosa che ha messo in fibrillazione i mercati e ha spinto di nuovo a chiedersi chi è. Il secondo turno, di domenica 7 maggio, si è concluso con una netta vittoria di Macron ma in molti hanno continuato a chiedersi chi è Marine Le Pen.

Tra l’altro, il trionfo di Macron era stato largamente anticipato dagli analisti e dai mercati, tanto che questi ultimi hanno reagito in modo piuttosto peculiare.

Alla domanda: chi è Marine Le Pen potremmo innanzitutto rispondere che è leader del Front National, partito di estrema destra fondato nel 1972 da suo padre, il noto Jean Marie Le Pen. Per le sue idee e per la sua visione anti-europeista la Le Pen è stata la candidata più temuta alle elezioni di Francia e una sua vittoria contro Macron avrebbe potuto anche contribuire alla disgregazione del blocco e alla fine della moneta unica.

Come già accennato, però, nonostante la cocente sconfitta, sono ancora molti i curiosi che si stanno chiedendo chi è Marine Le Pen, e in che modo questa donna avrebbe potuto dare all’Europa un volto totalmente diverso. Dalla biografia, alla vita privata, fino all’ideologia, ecco di seguito tutto quello che c’è da sapere sulla ex candidata di estrema destra alle elezioni di Francia sconfitta da Macron. Ecco insomma chi è Marine Le Pen.

Marine Le Pen: chi è la candidata alle elezioni di Francia. Biografia

Marine Le Pen nasce il 5 agosto del 1968 a Neuilly-sur-Seine, in Francia. Suo padre è il noto politico Jean-Marie Le Pen, più volte finito sulle prime pagine dei quotidiani non tanto per meriti di carriera quanto per affermazioni che hanno spesso sfiorato la xenofobia e il razzismo. Tralasciando la fama del padre, vediamo chi è Marine Le Pen dal punto di vista biografico.

La ex candidata presidente alle elezioni di Francia, sconfitta ora da Macron, è la più piccola di 3 sorelle, sopravvissuta ad un attacco bomba ai danni della sua famiglia alla tenera età di 8 anni. Marine Le Pen intraprende gli studi di legge alla Panthéon-Assas University dove si laurea nel 1991. Dopo il traguardo universitario Marine inizia a lavorare come avvocato e si occupa soprattutto di rappresentare immigrati irregolari.

Dopo aver divorziato dal suo primo marito nel 2002, Marine Le Pen si risposa con un membro del suo stesso Front National, ma neanche questa unione regge e i due si separano. Il compagno attuale della ex candidata alle elezioni presidenziali di Francia è il vicepresidente del partito, mentre sua nipote, Marion è un astro nascente del Front National. Ecco chi è Marine Le Pen, la sconfitta da Macron, dal punto di vista biografico.


(Marine assieme alla nipote, Marion Le Pen)

Marine Le Pen: chi è la candidata presidente alle elezioni di Francia. Carriera politica

Chi è Marine Le Pen dal punto di vista politico? La carriera politica di Marine Le Pen inizia nel 1986, all’età di 18 anni, quando entra a far parte del Front National, mentre nel 2000 diventa presidente di Generations Le Pen, associazione vicina al partito e nata con lo scopo di renderlo più vicino alla popolazione. Nel 2003 diventa vicepresidente del Front National e l’anno successivo partecipa alle elezioni regionali in Île-de-France dove viene eletta consigliere con il 12,3% dei voti.

(Marine Le Pen al Parlamento Europeo)

Sempre nel 2004 inizia la carriera di Marine Le Pen al Parlamento Europeo, mentre è solo nel 2011 che la ex candidata presidente alle elezioni di Francia riesce a succedere al padre alla guida del Front National ottenendo il 67,65% delle preferenze.

Nel 2015 arriva il primo vero successo per il FN di Marine Le Pen che diventa il secondo partito di Francia dopo quello di Sarkozy alle elezioni dipartimentali - risultato ottenuto solo al primo turno. Dopo essersi guadagnata il ballottaggio delle elezioni presidenziali con Emmanuel Macron, la leader di estrema destra è stata vigorosamente sconfitta. Ecco chi è Marine Le Pen e qual è stata la sua carriera dagli albori fino ad oggi.

Marine Le Pen: chi è la candidata alle elezioni presidenziali di Francia. Ideologia

Dal momento in cui è diventata la leader del Front National, l’obiettivo di Marine Le Pen è sempre stato quello di prendere le distanze dal suo passato di estrema destra e di antisemitismo. Nonostante questo, la sua ideologia è sempre rimasta contraria all’immigrazione illegale, all’Islam e all’Unione Europea. Vediamo allora di seguito chi è Marine Le Pen dal punto di vista della cittadinanza, dell’immigrazione, dell’Islam, dell’UE e della religione.

Chi è Marine Le Pen, sfidante di Macron: cittadinanza e immigrazione
La cittadinanza, secondo la ex candidata alle elezioni presidenziali di Francia, dovrebbe essere ereditata o meritata, mentre l’immigrazione dovrebbe essere ridotta radicalmente.

“Gli immigrati illegali non hanno motivo di rimanere in Francia. Queste persone hanno infranto la legge nel momento in cui hanno messo piede nel paese”,

ha affermato la candidata presidente.

Chi è Marine Le Pen: l’Islam
Contro l’Islam non ha mai utilizzato mezzi termini. Dopo gli attacchi terroristici che hanno colpito Parigi nel 2015, la quarantottenne Marine Le Pen si è scagliata contro il terrorismo islamico, definendolo il cancro dell’Islam. A tal proposito la ex candidata presidente di Francia ha affermato che è stata proprio l’immigrazione illegale a permettere l’ingresso dei terroristi - in realtà gli attentatori erano tutti nati e vissuti nella capitale.

Chi è Marine Le Pen: l’Unione Europea
Chi è Marine Le Pen dal punto di vista dell’ideologia comincia dunque ad essere piuttosto chiaro. L’euroscettica ormai ex candidata alle elezioni presidenziali di Francia ha più volte promesso un referendum sulla permanenza del paese nell’UE in caso di vittoria.

Libera, fiera e indipendente: è questa la Francia sognata da Marine Le Pen. Un sogno che la ex candidata alla presidenza pare condividere con Matteo Salvini. I due si sono spesso trovati in sintonia su molteplici punti di discussione, soprattutto sul tema immigrazione e su quello antieuropeista.

Chi è Marine Le Pen: la religione della candidata sconfitta da Macron
Dal punto di vista religioso la ex candidata alle elezioni presidenziali di Francia ha sempre sostenuto la laicità dello Stato e il rifiuto di pagamenti e sussidi a culti religiosi. Contraria alla legalizzazione delle droghe leggere, sostenitrice della pena di morte in alcuni casi di reato. Ecco, insomma, chi è Marine Le Pen, la candidata presidente alle elezioni di Francia ormai sconfitta da Emmanuel Macron.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Marine Le Pen

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.