Malpensa, aereo per New York costretto all’atterraggio d’emergenza a causa della grandine

Mario D’Angelo

13 Luglio 2021 - 23:49

condividi

Gravissimi danni al velivolo diretto verso New York a causa di una violenta grandine. L’aereo ha dovuto aspettare 90 minuti prima di poter atterrare a Malpensa. Illesi passeggeri ed equipaggio.

Malpensa, aereo per New York costretto all'atterraggio d'emergenza a causa della grandine

Un Boeing 777-300ER della compagnia Emirates è stato costretto a un atterraggio d’emergenza a Malpensa a causa della grandine. Il velivolo, decollato dall’aeroporto lombardo alle 16:22 verso New York, è stato costretto a tornare indietro e atterrare 90 minuti dopo.

La forte grandinata estiva che in quelle ore aveva funestato il Nord Italia aveva gravemente danneggiato parabrezza e fusoliera dopo soli cinque minuti, ma i piloti hanno dovuto attendere un’ora e mezza prima di poter tornare a terra.

Il mezzo ha dovuto infatti smaltire il kerosene a bordo, superiore ai limiti consentiti per un atterraggio. D’altronde l’aereo si preparava a raggiungere il JFK di New York, in tutto otto ore di volo. Il Boeing è atterrato al secondo tentativo, dopo un primo fallito.

Malpensa, aereo per New York costretto all’atterraggio d’emergenza

Sul profilo Twitter Vola Malpensa - Milano MXP sono state condivise le foto del mezzo con la carlinga, il parabrezza e i motori come mitragliati dalla grandine. Per fortuna illesi sia il personale che i passeggeri.

Al momento del decollo, una violenta grandine si stava abbattendo sul Varesotto. Dopo soli cinque minuti, i piloti si sono visti costretti a contattare la torre di controllo per chiedere il permesso di tornare immediatamente a terra visti i danni subiti. Oltre alla carenatura era stato colpito anche il parabrezza, e dalle foto si possono vedere le numerose crepe sul vetro.

Dopo aver girato in tondo per un’ora e mezza per consumare il kerosene e far passare la tempesta, alle 17:32 il Boeing della Emirates è finalmente riuscito ad atterrare sulla pista 35 sinistra dopo aver mancato un avvicinamento per 17 sinistra. Si stimano danni per centinaia di migliaia di euro.

La Protezione Civile di Varese nel corso della giornata precedente aveva lanciato un allerta riguardante tutta la giornata per “precipitazioni a carattere temporalesco, raffiche di vento con fenomeni severi e diffusi”.

Argomenti

# Milano

Iscriviti a Money.it