Linkedin Learning per i corsi online: cos’è, come funziona e costi

Redazione Tecnologia

29 Aprile 2022 - 09:00

condividi

Tutto quello che c’è da sapere su LinkedIn Learning: come funziona e quanto costa la piattaforma che offre corsi di formazione online per migliorare le proprie skill.

Linkedin Learning per i corsi online: cos'è, come funziona e costi

Al giorno d’oggi per trovare lavoro è fondamentale valorizzare le proprie competenze. Più siete specializzati in un determinato settore e più è probabile che il vostro profilo professionale corrisponda a quello cercato da un recruiter o da un’azienda. Un’ottima soluzione è quella di proporre una candidatura tramite LinkedIn, il principale social network a livello globale dedicato al mondo del lavoro. Altrettanto importante, però, è essere sinceri e specificare quali sono le vostre skill senza “gonfiare” il curriculum.

E se volete candidarvi per il lavoro dei vostri sogni, ma il vostro profilo non soddisfa tutti i requisiti richiesti, non temete. Esiste una soluzione anche per questo e ve la offre la stessa piattaforma di Microsoft. Stiamo parlando di LinkedIn Learning, che permette agli utenti di investire sulle proprie competenze e alle aziende di migliorare quelle dei propri team attraverso corsi di formazione altamente specializzati. Secondo una statistica, ad esempio, il 78% delle compagnie che fanno parte della classifica annuale Fortune 100 stilata dall’omonima rivista statunitense utilizzano LinkedIn Learning. In questa guida cercheremo dunque di capire di cosa si tratta, come funziona e quali sono i costi.

LinkedIn Learning: cos’è

LinkedIn Learning è una piattaforma di EdTech, (Educational Technology che offre corsi online. Inizialmente non nasce dalla costola di Linkedin: viene infatti fondata nel 1995 negli Stati Uniti con il nome di Lynda.com dalla professoressa Lynda Susan Weinman e all’inizio funge da supporto online per le lezioni e per la lettura. A partire dal 2002 Lynda.com inizia a offrire corsi online diventando a tutti gli effetti una piattaforma di e-learning. Nel frattempo, la sua popolarità è aumentata a dismisura fino al 2017, anno di ingresso nella galassia del social network di Microsoft con il nome attuale di LinkedIn Learning.

LinkedIn Learning: come funziona

Se avete sentito parlare di LinkedIn Learning e volete iniziare a usarlo per accrescere le vostre competenze e far avanzare la vostra carriera, la prima cosa che dovete sapere è che la piattaforma, raggiungibile a questa pagina, è disponibile in varie lingue ma non in italiano.

LinkedIn Learning è collegato al vostro profilo LinkedIn, difatti in homepage vi segnalerà i corsi maggiormente in linea con i vostri interessi e la vostra funzione lavorativa sulla base dei dettagli del vostro profilo social. mostrerà molti suggerimenti in base ai vostri interessi, curriculum e competenze riportati sul social.

Attualmente LinkedIn Learning permette ai suoi utenti di accedere a una libreria di lezioni pressoché illimitata. Sulla piattaforma sono disponibili oltre 17.600 corsi tenuti da professionisti di tre settori specifici: creativo, aziendale e software, che potete scoprire cliccando su Browse. Il sito propone anche corsi per aiutare nella preparazione di esami per ottenere certificazioni (per esempio Adobe Photoshop, Indesign, AWS, Google Associate per sviluppatori Android ecc...).

Se volete approfondire un tema nuovo, potete scoprire quali sono i corsi più popolari della settimana, le classi in diretta e le nuove “uscite”. Il punto di forza è inoltre la possibilità di adattare le lezioni ai propri ritmi e alle proprie esigenze, scegliendo quando, come e dove frequentarle. Si può infatti scegliere fra brevi video o contenuti approfonditi, ma anche lezioni solo audio e perfino offline.

Quanto costa LinkedIn Learning: prezzi abbonamento

LinkedIn Learning ha un costo di abbonamento ma prevede una prova gratuita di un mese ai nuovi utenti. Attivare il piano di formazione sulla piattaforma dà l’accesso completo a un account LinkedIn Premium con tutte le funzionalità e i vantaggi della versione a pagamento, come: informazioni su retribuzioni e offerte di lavoro, visualizzazione illimitata dei profili, crediti InMail e molto altro. Per quanto riguarda i costi di attivazione, la piattaforma social offre una prova gratuita di un mese (annullabile in qualsiasi momento) a tutti gli utenti, avvisandoli una settimana prima della scadenza così da evitare addebiti indesiderati. Terminata la prova, potrete scegliere fra due piani tariffari:

  • Piano annuale a 30,24 euro al mese
  • Piano mensile a 40,32 euro (addebito ogni 30 giorni)

LinkedIn Learning ricorda che “il prezzo potrebbe variare in base alle informazioni del profilo e del Paese di fatturazione inserite in fase di accesso o registrazione”. Il rinnovo dell’abbonamento è automatico e ciò avviene già al termine della prova gratuita, a meno che non decidiate di annullarla prima. Anche l’abbonamento è cancellabile in qualsiasi momento dalle impostazioni del proprio account. Sempre da questa pagina potrete anche cambiare il piano che avete scelto, valutando se fare un upgrade a quello annuale o viceversa un downgrade passando all’abbonamento mensile.

Ricordiamo che se decidete di disdire l’abbonamento non potrete più accedere alle funzionalità Premium e quindi il consiglio è di accertarvi di aver utilizzato tutti i vostri messaggi InMail prima che l’annullamento diventi effettivo. Non sono invece ammessi rimborsi, ad eccezione di alcune situazioni e giurisdizioni particolari che LinkedIn individua nella sua informativa sui rimborsi. La piattaforma ricorda poi “molti datori di lavoro trovano così utile LinkedIn Learning che rimborsano le spese dell’abbonamento” ai propri dipendenti. Per questo, alla fine della transazione, riceverete un’email contenente la ricevuta da utilizzare per chiedere il rimborso. Bene, ora avete tutto ciò che vi serve per iniziare: LinkedIn Learning non ha più segreti per voi.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO