La biblioteca di Chess.com: cos’è e come funziona

Redazione

18 Gennaio 2023 - 10:27

condividi

La Biblioteca di Chess.com permette di salvare le partite e di creare Collezioni con i contenuti preferiti da condividere con gli amici e la comunità.

La biblioteca di Chess.com: cos'è e come funziona

Tra i servizi di rilievo offerti da Chess.com per migliorare l’esperienza di gioco degli appassionati di scacchi c’è anche la Biblioteca. Se vuoi studiare un’apertura particolare, salvare delle partite per analizzarle successivamente, creare delle lezioni per gli allievi oppure semplicemente mostrare le tue vittorie migliori, la Biblioteca è lo strumento perfetto per te.

Come funziona la Biblioteca di Chess.com

Le Collezioni sono delle cartelle di partite che si possono raggruppare all’interno della Biblioteca personale. Sei tu a creare le tue Collezioni in base all’obiettivo o alla necessità del momento. Per esempio, se vuoi studiare il gioco dei maestri, le loro aperture o una singola variante, puoi creare delle Collezioni a partire dalle partite giocate con quell’apertura che trovi nella pagina Partite dei Maestri.

Scopriamo allora quali sono le principali funzioni delle Collezioni e come utilizzarle.

Come si creano le collezioni

È possibile creare le Collezioni in due modi. Il primo è andando sulla tua Biblioteca e cliccando sul pulsante verde a destra «Crea Nuova Collezione».

Creare collezioni Creare collezioni su Chess.com

Il secondo è creandola direttamente dalla partita che stai analizzando. Non appena una partita finisce puoi subito cliccare sull’icona Biblioteca in basso a destra: vedrai comparire una finestra con le Collezioni che hai già creato e con l’opzione di crearne una nuova. Ogni volta che aprirai la tua Biblioteca troverai subito la pagina delle «tue Collezioni».

Ma come si aggiungono le partite alla collezione? Dopo aver creato la Collezione hai moltissimi modi per aggiungere le partite: all’interno della pagina della tua collezione puoi utilizzare Incolla URL o Incolla PGN. Il PGN è il più tipico formato con cui si registrano le partite di scacchi.

Aggiungere partite Aggiungere partite alla collezione

È comunque possibile aggiungere le partite direttamente dalla pagina di gioco non appena una partita è finita, cliccando sull’icona Biblioteca in basso a destra.

Come condividere le tue collezioni

Puoi condividere sempre le tue Collezioni con gli altri utenti di Chess.com. Una volta che sei entrato in una delle Collezioni puoi, a destra nel riquadro privacy, trovare la voce «partecipanti». Se digiti il nome degli utenti tuoi amici puoi condividere la collezione anche con loro.

Condividere le collezioni Condividere le collezioni su Chess.com

Allo stesso modo troverai tutte le Collezioni che i tuoi amici di Chess.com hanno deciso di condividere con te, ma non è tutto: con la Biblioteca puoi anche creare Collezioni destinate all’intera comunità di Chess.com. Se ti piace creare contenuti di valore e condividerli con gli altri, puoi rendere pubbliche le tue Collezioni. Come farlo? Ti basterà cliccare l’opzione «pubblica» nel menù Privacy.

Controllare le mosse della partita Controllare le mosse della partita dalla Biblioteca

Puoi trovare tutte le Collezioni condivise con la comunità di Chess.com raccolte nella pagina Collezioni della Comunità.

In collaborazione con Chess.com

Argomenti

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it