KIA Electric Days: mobilità sostenibile e rispetto per il pianeta

Marco Lasala

31/10/2022

14/11/2022 - 15:04

condividi

Il marchio automobilistico coreano presenta la sua visione del futuro, una serie di nuovi modelli KIA a zero emissioni saranno presentati entro il 2025.

KIA presenta in occasione del suo Electric Days, la sua visione del futuro. Rispettare l’ambiente, realizzare auto sempre più connesse, sicure, tecnologiche, con materiali sostenibili, il passaggio da puro costruttore di auto a provider di servizi avvenuto a gennaio 2021, si fa sempre più concreto e reale.

Oltre dieci nuovi modelli a zero emissioni, dal «segmento A» a quello premium, dalla KIA EV9 a una BEV ideale per gli spostamenti urbani, nel futuro si respira aria di rivoluzione.

KIA KIA KIA Electric Days

Giuseppe Bitti Amministratore Delegato di KIA Italia ha dichiarato: “Vogliamo ragionare su di una proposta sostenibile, siamo nella sede dell’Expo, il come declinare il futuro dell’umanità ha come approccio lo sviluppo sostenibile, si tratta di una delle tematiche più importanti del nostro gruppo. Diversi anni fa, nell’area center di Hyundai Motor Group, è stato creato un centro dedicato alle tecnologie innovative, ciò ha permesso di creare modelli sempre più eco friendly. Entro il 2045 saremo carbon neutral, il ruolo della nostra azienda è già cambiato, il 6 gennaio del 2021 è stato presentato il nuovo logo KIA, una vera e propria dichiarazione d’intenti sulla nostra visione del futuro. Tutte le ragioni sociali del nostro gruppo hanno eliminato il “motors”, dunque siamo dei provider di servizi di mobilità, sempre più vicini alle esigenze degli utilizzatori.
Il nostro ruolo attivo può contribuire e integrarsi con la nostra filiera, l’elettricità è fondamentale per la realizzazione della nostra mission. Sempre nel 2021 abbiamo presentato la prima auto elettrica costruita su di un pianale modulare, la EV6, entro il 2027 vedremo ben 14 modelli nuovi, ciò significa che copriremo ogni segmento con una tecnologia all’avanguardia. Di fianco a queste novità avremo anche novità “tradizionali”, nel 2026 su quattro milioni di auto che venderemo, più della metà saranno elettriche e ben 800.000 unità saranno ibride plug-in, ciò vuol dire che oltre un milione di esemplari saranno unicamente con motore elettrico.
Un nodo cruciale è la disponibilità delle stazioni di ricarica, proprio in questa ottica KIA ha realizzato un network in Europa, il KIA CHARGE. In Italia c’è stato un notevole progresso in termini d’installazione delle colonnine elettriche, rispetto al 2021 la crescita in tal senso è stata del 42%, quelle con potenza superiore ai 100 kW sono aumentate del 481%.
Un’altra attività fondamentale per la sostenibilità e la vita di un’auto elettrica è quella di capire come utilizzare le batterie quando scende al di sotto del 70%, in tal caso vengono utilizzate per realizzare stazioni di backup, anche per utilizzo domestico. KIA ha aderito a un progetto mondiale il “Second Life” per l’utilizzo delle batterie a “fine ciclo vita”. Altro progetto sostenibile è l’Ocean Cleanup, un programma che contribuisce al miglioramento della qualità della vita del pianeta grazie allo smaltimento e al recupero delle plastiche sugli oceani.
L’impatto sull’ambiente dell’acciaio è significativo, l’obiettivo è di produrre dell’acciaio green, un materiale che ha un livello di emissione sensibilmente inferiore rispetto a quello tradizionale.
Infine con il Progetto Blue Carbon, gli ecosistemi marini sono efficienti assorbito di carbonio, in un’area di 200.000 mq si può compensare il livello di emissione di oltre 100.000 vetture con motore tradizionale, questo è un chiaro esempio di ciò che il nostro Gruppo andrà a supportare nel mondo.
Un ultimo dato sulle auto elettriche, rispetto al resto dell’Europa, in Italia la domanda di veicoli green è ancora bassa, ciò è dovuto principalmente all’elevato costo d’acquisto delle elettriche e plug-in, il sistema d’incentivi non aiuta, sia perché rivolto esclusivamente alla clientela privata, sia per via del meccanico del prezzo massimo di acquisto. Per darvi un dato in Italia nei primi mesi dell’anno la domanda delle ibride è stata del 9%, mentre per quelle elettriche è ancora bassa
”.

KIA KIA KIA Electric Days

Carmelo Tringali - Product Planning Support KIA Italia: “La sostenibilità è già un tassello importante nella nostra gamma, con l’introduzione della EV9, faremo un ulteriore passo in avanti. Il nuovo SUV sarà lanciato a cavallo tra il terzo e quarto trimestre del prossimo anno, vogliamo parlarvi di un nuovo modo d’intendere la sostenibilità, diversi elementi dell’abitacolo derivano non solo dal riciclo della plastica ma anche da quella recuperata sui fondali degli oceani. La EV9 sarà l’ambasciatrice della strategia KIA, elettrificazione, connettività, guida autonoma. È la seconda vettura che debutta sulla piattaforma E-GMP, il pacco batteria è da 100 kW, in soli 6 minuti sarà possibile recuperare fino a 100 km per un’autonomia abbondantemente superiore ai 500 km. Nel classico 0-100 km/h impiegherà meno di 6 secondi, un’auto da 5 metri capace di ospitare fino a 7 passeggeri, dunque non solo versatilità ma anche innovazione legata alla connettività, per sette anni il cliente avrà i dati di navigazione inclusi, così come la copertura della garanzia. Dalla ricarica alle operazioni di manutenzione, tramite l’evoluta tecnologia di connettività sarà possibile effettuare dal pagamento alla programmazione. Il fatto di avere un sistema di connettività separato dallo smartphone sarà un elemento ulteriore di sicurezza. Con la EV9 sarà possibile aggiornare il software dell’auto e acquistare dei contenuti specifici per l’auto, attraverso l’highway driving pilot sarà possibile acquistare sistemi di sicurezza attiva di livello 3. EV9 sarà la prima auto che, normativa permettendo, potrà essere guidata senza mani sul volante.
Siamo dunque nella fase 2 della guida autonoma, sarà possibile dunque anche effettuare dei sorpassi totali (con chiusura), in tutta sicurezza e autonomia. Nel 2025 arriveremo a una guida totalmente autonoma.
Vi ho parlato di tre pilastri, che di fatto sono presenti anche oggi sulla nostra gamma, chiaramente a un livello leggermente inferiore, tutte le nostre auto dal segmento C, sono proposte con motorizzazione elettrificata, connettività, tutte le nostre auto sono connesse, in futuro tutte la gamma sarà connessa gratuitamente per 7 anni, un concetto fondamentale per le smart city. E infine guida autonoma, dalle auto più piccole ai modelli di punta, il lane keeping assist sarà di serie
”.

KIA KIA KIA Electric Days

Giuseppe Mazzara - Marketing Communication e CRM Director KIA Italia: “Abbiamo visto quali sono i prodotti attuali che lavorano sui pilar di sostenibilità e connettività. Ci rimane da guardare il futuro, la nostra nuova mission è stata annunciata a gennaio 2021, prima di allora avevamo un marchio ovale che lavorava su di un approccio alla comunicazione più razionale (garanzia, promozione ed equipaggiamento), ora dobbiamo fare un salto per lavorare sui reali elementi che un brand può portare a un cliente, totalmente diverso dal passato, che vuole differenziarsi. Ci vuole così un cambio anche in termini di comunicazione, la EV6 è stata lanciata realizzando un’architettura di design che trasmettesse movimento anche da fermo. Questa creazione è stata premiata dal RED DOT AWARD e dal Bronze Advertising Festivals. Ci interessa ovviamente la percezione che il pubblico ha di KIA, una verifica effettuata da un’agenzia, la MetrixLab: sono stati intervistati dei potenziali clienti KIA, ponendogli la domanda di cosa pensassero del marchio KIA. È emerso il concetto di tecnologia, eleganza, innovazione. Risultati incoraggianti ma dobbiamo lavorare ancora sul concetto di sostenibilità, lavoreremo dunque con azioni sul territorio, con azioni di edutainment e con campagne media.
L’azione sul territorio quest’anno si svolgerà principalmente con Ocean Cleanup, mentre le azioni che saranno messe in campo di edutainment, attraverso dei podcast saranno lanciate diverse campagne di sensibilità, un’altra attività che porteremo avanti sarà il monitoraggio delle community specializzate sull’elettrico. Per la comunicazione sui canali media, il concept di oggi dirà ai clienti “KIA è in grado di soddisfare ogni esigenza del cliente con l’attuale gamma”, ovvero ci sono delle tecnologie che sono positive ma che ti fanno vivere in maniera statica, il nostro claim punta a una tecnologia che ti porta al movimento
”.

La gamma elettrificata KIA

Tre modelli che rispondono a ogni esigenza di mobilità:

  • Full Hybrid: Niro, Sportage, Sorento
  • PHEV: XCeed, Niro, Sportage, Sorento;
  • EV: Niro, EV6, EV9.

Grazie ai nuovi ecoincentivi KIA, il cliente potrà beneficiare fino a 8.500 euro di vantaggio sulle vetture PHEV incline negli incentivi (CEED SW, Ceed, Niro e Sportage) e fino a 7.050 euro di vantaggi sulle vetture EV incluse negli ecoincentivi (Niro EV Business).

Interessante è anche il piano di finanziamento che prevede rate da 279€ sia per le vetture PHEV che EV con assicurazione furto e incendio inclusa. Anticipo da 8.900 Euro fino a 9.900 euro per la Sportage PHEV.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it