Jeff Bezos apre una scuola materna

Sarà gratuita e destinata a bambini appartenenti a famiglie e comunità svantaggiate. I dettagli

Jeff Bezos apre una scuola materna

Jeff Bezos apre una scuola materna. Il CEO di Amazon ha infatti annunciato che è ormai imminente l’apertura ufficiale del suo primo istituto scolastico dedicato all’infanzia: l’Accademia Bezos.

L’uomo più ricco del mondo ha annunciato i dettagli in un post su Instagram, parlando del lancio di una prima vera e propria rete di scuole materne gratuite dedicate a bambini che appartengono a comunità svantaggiate. Il tutto sarà ovviamente finanziato e sostenuto per intero da uno dei fondi di solidarietà di Bezos, il Day One Fund.

La nuova scuola, che si occuperà della formazione dei bambini dai 3 ai 5 anni, si trova Des Moines, Washington, e aprirà il 17 ottobre.

Molto di recente a fare notizia era stata invece la notizia che l’ex moglie del numero uno di Amazon, MacKenzie Scott, ha donato una notevole parte della sua fortuna - pari a circa 1,7 miliardi di dollari - a beneficio di organizzazioni no-profit e cause benefiche.

Jeff Bezos apre una scuola materna

Il processo di selezione dei piccoli studenti si basa su diversi dati, prevalentemente di carattere economico secondo la nota rilasciata dallo stesso fondo di solidarietà facente capo a Bezos.

Includono il livello di reddito delle famiglie, la partecipazione a programmi dedicati a pasti gratuiti e costi agevolati e le lacune incontrate nell’accesso ai servizi di assistenza all’infanzia autorizzati.

La scuola materna, che è stata definita “mossa dall’ispirazione degli istituiti Montessori”, funzionerà tutto l’anno, cinque giorni alla settimana.
Le scuole Montessori seguono tradizionalmente un approccio relativo all’apprendimento che include attività autodiretta, cognizione pratica e gioco collaborativo.

Bezos aveva annunciato per la prima volta il suo impegno nel campo dell’istruzione nel 2018, proprio con il lancio del «Bezos Day One Fund», con l’allora moglie MacKenzie Scott.

Il fondo, da 2 miliardi di dollari, è stato creato per finanziare le organizzazioni non profit al servizio delle famiglie senza fissa dimora, e per agevolare il lancio di una rete di scuole nei quartieri di basso reddito.

Il fondo comprende due rami: il fondo Day 1 Academies, che si concentra sull’istruzione, e Day 1 Families, focalizzato sull’aiutare famiglie senza fissa dimora.

Premi annuali vengono assegnati alle organizzazioni che “svolgono un lavoro compassionevole e agile per fornire riparo e sostegno, e soddisfare i bisogni immediati delle giovani famiglie in difficoltà.”

Iscriviti alla newsletter

Money Stories