Dov’è finito Jack Ma? Il tycoon scomparso dopo le critiche al governo cinese

Mario D’Angelo

06/01/2021

09/07/2021 - 14:07

condividi

Da due mesi non si hanno notizie di Jack Ma, il fondatore di Alibaba. La sua società Ant Group è sotto lo scrutinio dell’antitrust cinese.

Dov'è finito Jack Ma? Il tycoon scomparso dopo le critiche al governo cinese

Fioccano le ipotesi sulla scomparsa di Jack Ma, tycoon cinese fondatore dell’e-commerce Alibaba. Del miliardario non si sentono notizie da oltre due mesi. Nel corso della sua ultima apparizione pubblica aveva criticato fortemente il governo della Cina, facendo infuriare, secondo i media, il presidente Xi Jinping.

Indagine dell’antitrust cinese su Ant Group

Secondo il Wall Street Journal, Ma non si fa vedere da allora. Poco dopo il suo discorso, Shanghai e Hong Kong avevano bloccato l’offerta pubblica iniziale del suo Ant Group, che sarebbe stata l’IPO più grande della storia. I regolatori cinesi avevano inoltre lanciato indagini antitrust nei confronti di Alibaba e della sua diretta competitor TenCent.

A fine dicembre, le autorità avevano intimato a Ma di disinvestire, riportando Ant Group alle “sue origini” di fornitore di servizi di pagamento. Secondo Bloomberg, al miliardario era stato richiesto di non lasciare il Paese.

Jack Ma scomparso da due mesi

Dall’inizio delle conflittualità con il governo cinese, Ma non è stato visto. A novembre doveva apparire in qualità di giudice nella puntata finale del game show Africa’s Business Heroes, ma non si è fatto vedere. Sul sito di Alibaba il suo volto è stato sostituito da un altro dirigente.

Il declino del tycoon dai favori del governo cinese e la sua successiva scomparsa dalle scene pubbliche ha scatenato le speculazioni sulla sua sorte. Alcuni report parlavano persino di un suo arresto.

Media USA, Ma sta mantenendo un basso profilo

Tuttavia la situazione di Ma non sarebbe ancora così grave. Martin Chorzempa, ricercatore al Peterson Institute for International Economics, ha detto a Vice che probabilmente il miliardario si sta tenendo volontariamente fuori dai radar. “Non vuoi essere sulla scena pubblica quando la tua compagnia è in una situazione politica molto complicata”, ha detto l’esperto.

Secondo David Faber di CNBC, che ha parlato con una persona a conoscenza dei fatti, Ma non è scomparso, bensì starebbe mantenendo un profilo basso.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.