Italgas alla conquista della Grecia: messi sul piatto oltre 700 milioni

Luca Fiore

10 Settembre 2021 - 11:02

condividi

Dopo Snam e Ferrovie, anche Italgas guarda alla Grecia. La società ha vinto la gara per rilevare il 100% del gruppo ellenico Depa, responsabile della distribuzione di gas nel Paese.

Italgas alla conquista della Grecia: messi sul piatto oltre 700 milioni

“Porteremo in Grecia l’esperienza e la capacità realizzativa che abbiamo maturato in quasi due secoli di storia, insieme alle competenze sviluppate nella trasformazione digitale della rete e nella Digital Factory che oggi pongono il Gruppo Italgas in una posizione di indiscussa leadership tecnologica nel settore a livello mondiale".

Così l’Amministratore Delegato di Italgas, Paolo Gallo, ha commentato la notizia che la società italiana, di cui la Cassa Depositi e Prestiti è il primo azionista con il 26%, è stata selezionata come “Preferred Bidder” nell’ambito della gara per l’acquisizione del 100% di Depa Infrastructure.

Attualmente di proprietà di Hellenic Republic Asset Development Fund e Hellenic Petroleum, Depa detiene il 51% di Thessaloniki e la totalità del capitale di Attiki Natural Gas Distribution e di Public Gas Distribution Networks, i tre principali player della distribuzione del gas in Grecia.

"Siamo il partner ideale -ha proseguito Gallo- per supportare il governo greco nello sviluppo di una infrastruttura energetica chiave che permetterà al Paese di procedere rapidamente nel percorso di decarbonizzazione dell’economia”.

Italgas: per asset in Grecia offerti oltre 700 milioni di euro

Il corrispettivo concordato per il 100% del capitale di DEPA Infrastructure è pari a 733 milioni di euro. L’operazione sarà interamente finanziata, ha precisato la società in una nota, ricorrendo a linee di finanziamento «committed» (già stipulate).

La gara, che nella parte finale ha registrato un testa a testa con il gruppo ceco EPH, è stata bandita dal governo greco nell’ambito del processo di liberalizzazioni che fa da corollario al salvataggio del Paese.

La firma degli accordi per l’acquisizione è subordinata al completamento degli ulteriori adempimenti previsti dalla procedura di gara e dalla normativa greca, mentre il closing dell’operazione è previsto entro fine anno.

Azioni Italgas in evidenza

A circa due ore dall’avvio degli scambi, a Piazza Affari le azioni Italgas fanno segnare un rialzo dello 0,79% a 5,596 euro.

Nell’ultimo mese il titolo è sceso del 3,55% mentre il saldo da inizio anno segna un +7,7%.

Argomenti

# Italia
# Grecia

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.