I migliori 5 smartphone per rapporto qualità-prezzo

Niccolò Ellena

08/10/2022

14/01/2023 - 21:06

condividi

Come scegliere uno smartphone con un buon rapporto qualità-prezzo? Ecco i fattori principali di scelta e una selezione dei modelli più convenienti da parte della redazione di Money.it

I migliori 5 smartphone per rapporto qualità-prezzo

Come si sceglie uno smartphone con un buon rapporto qualità-prezzo? Questa è la domanda che si fa chi non è interessato a spendere cifre molto alte per i top di gamma e piuttosto preferisce scegliere prodotti di fascia media, ma che valgano i soldi che costano.

Allo stesso tempo, chi cerca uno smartphone con un ottimo rapporto qualità-prezzo ha raggiunto la consapevolezza che non vale la pena cercare di spendere cifre estremamente basse su un prodotto che si utilizza in maniera continua ogni giorno. Cercare di risparmiare troppo sullo smartphone spesso equivale ad acquistare prodotti scadenti od obsoleti, che perciò dovranno essere sostituiti dopo poco tempo. Esistono degli accorgimenti da osservare per trovare e comprare il tuo prossimo smartphone con un giusto rapporto tra il suo costo e la sua qualità.

5 smartphone da comprare per rapporto qualità-prezzo

Fare una selezione di cinque buoni smartphone per rapporto qualità-prezzo è una prova ardua; il mercato oggi mette infatti a disposizione un’ampissima scelta. Tuttavia, nel redigere questa classifica, la redazione tech di Money.it ha selezionato i migliori prodotti disponibili sul mercato considerando fattori come data di uscita, performance di batteria e fotocamera, nonché la memoria interna.

Questa non rappresenta una scelta di tipo scientifico, specialmente perché alcuni utenti potrebbero avere esigenze e priorità diverse, preferendo ad esempio uno smartphone che consente di connettere le cuffie con il filo, poiché non amano quelle wireless, oppure uno particolarmente leggero. In sostanza, la scelta è molto personale, e dipende dalle esigenze di ognuno di noi.

Prova Amazon prime gratis per 30 giorni

1) Samsung Galaxy A53 5G

Samsung Galaxy A53 5G è disponibile da marzo 2022, ha perciò poco meno di un anno. Questo smartphone possiede un’ottima memoria di partenza, ossia 128 GB, ma è anche disponibile una versione che ne offre di più, ossia quello da 256 GB, in entrambi i casi si rivela una buona scelta in termini di qualità prezzo, in quanto parte da circa 326,00 euro su Amazon, e rimane sotto i 400 per quella da 256 GB. La memoria RAM è da 6 GB in entrambi i casi. Dispone di Android 12 e della tecnologia 5G, così da consentire a chi lo acquista di navigare rapidamente anche senza l’uso del Wi-Fi. Possiede infine un ottimo comparto fotografico, con una risoluzione massima di 64 MP. La batteria infine è da 5.000 mAh.

2) OnePlus 8T

Per coloro che fossero interessati ad acquistare OnePlus 8T è assolutamente questo il momento di farlo, è infatti disponibile in vendita su Amazon al 33% di sconto, ossia a 398,50 euro. Con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, questo smartphone permette di conservare al suo interno foto e video in abbondanza, senza dover ricorrere ad hard disk esterni o altre soluzioni. È dotato della tecnologia 5G e di OxygenOS, ossia un sistema operativo basato su Android 11. Il comparto fotografico è composto da fotocamere da 48 Mp, 16 Mp, 5 Mp e 2 Mp. Nonostante sia uscito ad ottobre 2020 questo smartphone può offrire ancora molto, dal momento che possiede caratteristiche ancora oggi molto apprezzate. La batteria è da 4.500 mAh.

3) Xiaomi 11T Pro 5G

Disponibile da marzo 2021, questo Xiaomi 11T Pro 5G è dotato di Android 11 e della tecnologia 5G, ed ha un prezzo di 406,00 euro. Possiede 128 GB di memoria interna a 8 GB di RAM, ma il vero punto forte di questo smartphone è senz’altro la fotocamera, che ha una risoluzione massima di 108 MP. Attualmente, questo prezzo è riservato al modello in colorazione Meteorite Gray in vendita su Amazon, mentre gli altri richiedono una spesa maggiore, fuori dal budget stabilito. La batteria, infine, un dettaglio assolutamente da non sottovalutare, è da 5000 mAh.

4) Oppo Reno6 5G

Oppo Reno6 5G è uno smartphone abbastanza recente, è infatti uscito a settembre 2021. Attualmente si trova in sconto del 24% su Amazon, ha infatti un costo di 379,00 euro. Oltre a questo, possiede un ottimo comparto fotografico, con due fotocamere da 64 MP e una frontale da 32 MP. Non soltanto, è dotata, così come gli altri smartphone, di un’ottima memoria, ossia 128 GB di spazio di archiviazione e 8GB di RAM. Anche la batteria è nella media, è infatti da 4.300 mAh.

5) Nokia x20

Dotato di tecnologia 5G, il Nokia x20 è arrivato in Italia a maggio 2021. Il sistema operativo è abbastanza recente, è infatti Android 11. Possiede uno spazio di archiviazione di 128 GB e una memoria RAM di 8GB. Grazie alla fotocamera principale da 64 MP (quella posteriore) permette di scattare ottime fotografie molto nitide, mentre quella anteriore per i selfie è da 32 MP, le altre sono infine da 2 MP. A fronte di uno sconto del 13% il prezzo di questo Nokia x20 è di 349,90 euro. La batteria è da 4.470 mAh, il che equivale ad avere un potenziale di utilizzo di ben due giorni.

Prova Amazon prime gratis per 30 giorni

Come scegliere uno smartphone con buon rapporto qualità-prezzo

Esistono alcuni fattori da prendere in considerazione andando a valutare quali siano i migliori smartphone per rapporto qualità-prezzo attualmente disponibili sul mercato.

Al netto delle singole esigenze personali, che variano da utente a utente, prendendo in considerazione - oltre al prezzo - la qualità delle seguenti caratteristiche ci permette di arrivare ad una scelta ragionata:

  • memoria interna;
  • fotocamera;
  • batteria.

Infine, un ruolo fondamentale nella scelta di uno smartphone con un buon rapporto qualità-prezzo lo gioca la data di uscita sul mercato.

Data di uscita

La prima cosa che è fondamentale chiedersi quando si acquista uno smartphone è: “quando è uscito?” Se la risposta è “più di due anni fa” conviene prestare attenzione poiché si rischia che il rapporto qualità-prezzo sia a favore quasi esclusivamente del prezzo, di certo conveniente rispetto ai top di gamma e agli smartphone usciti di recente, penalizzando la qualità.

Gli smartphone infatti richiedono periodici aggiornamenti che li rendono rapidamente obsoleti. Inoltre, questi vanno a incidere sulla memoria dello stesso smartphone, che rapidamente diminuisce. Acquistando un telefono molto vecchio si rischia che questo diventi lento in relativamente poco tempo, è perciò consigliabile sceglierne uno che è uscito di recente, quindi almeno nell’ultimo anno o anno e mezzo, massimo entro due anni.

Memoria interna

La memoria dello smartphone ha un ruolo fondamentale: all’interno di essa custodiamo le nostre informazioni private più importanti, i nostri ricordi e molto altro ancora. Un tempo, gli smartphone venivano realizzati con una memoria piuttosto limitate: 8 GB, 16 GB, alcuni addirittura 32. Questo però, condannava l’utente a dover ciclicamente fare la pulizia della propria memoria, dovendo rinunciare a immagini, video o app.

Grazie agli smartphone di ultima generazione, questo problema è stato parzialmente arginato, infatti, gli smartphone odierni hanno spesso una memoria che supera anche i 128 GB, dando così la possibilità di effettuare il faticoso e noioso processo di creazione dello spazio solo in rari casi. Per scegliere dunque un buono smartphone, è fondamentale cercarne uno che abbia una memoria di questa portata (indicativamente 128, ma anche 256 GB), anche perché i frequenti aggiornamenti del sistema ne occupano sempre di più.

Fotocamera

Uno smartphone con un buon rapporto qualità-prezzo dovrebbe avere una buona fotocamera. Se infatti oggi è vero che usiamo moltissimo il nostro dispositivo tascabile per utilizzare Internet e i social media, è anche vero che questo ha quasi del tutto sostituito le macchine fotografiche. In viaggio, infatti, in pochissimi portano con sé le grandi e scomode macchine fotografiche, piuttosto, il comodo e tascabile smartphone è preferibile, così da poter scattare e subito dopo, volendo, postare. Avere una buona fotocamera è importante, così da poter scattare foto e girare video di qualità, da tenere per sé stessi o da condividere con gli amici.

Batteria

Per ultima, ma non per importanza, la batteria. Scegliere uno smartphone con una buona batteria ci garantisce che questo non si spenga nel corso della giornata, rendendoci irreperibili. Oggi più che mai, visto che le persone fanno sempre più cose affidandosi allo smartphone, non è esagerato dire che rimanere senza smartphone ci taglia, almeno parzialmente, fuori dal mondo, è perciò consigliabile sceglierne uno con una buona batteria, ossia da 4.500-5.000 mAh che, almeno che non si faccia un uso continuo dello smartphone, dovrebbe essere sufficiente tutto il giorno.

Prova Amazon prime gratis per 30 giorni

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO