Hyundai al MIMO 2022: protagonista la gamma elettrificata

Marco Lasala

16/06/2022

16/06/2022 - 10:04

condividi

Alla seconda edizione del MIMO 2022 Hyundai partecipa proponendo ai visitatori la propria visione del futuro con il claim «Progress for Humanity»: la tecnologia per migliorare la vita delle persone.

Hyundai è presente alla seconda edizione del MIMO 2022 esponendo la sua gamma elettrificata e il robot Spot. In occasione del Milano Monza Motor Show, il marchio automobilistico coreano anticipa il futuro, un orizzonte dove la robotica sarà sempre più al fianco degli esseri umani, soprattutto nella vita di tutti i giorni.

Al MIMO 2022 per la prima volta Spot, l’agile robot Hyundai, si esibirà, interagirà con il pubblico e ballerà sulle note della colonna sonora dei BTS “I’m on it”.

Da Piazza Duomo a Corso Vittorio Emanuele, ogni giorno dalle 9 alle 23 sarà possibile, per tutta la durata della manifestazione, ammirare e osservare da vicino, il design e la tecnologia dei nuovi modelli del brand coreano.

I modelli Hyundai al MIMO 2022

Quattro i modelli che Hyundai espone al Milano Monza Motor Show:

  • Ioniq 5;
  • Tucson Plug-in Hybrid;
  • Kona Electric;
  • Santa FE PHEV.

La Ioniq 5 è un crossover elettrico pluripremiato che recentemente ha conquistato il titolo di World Car of the Year 2022. Presentato nel 2021, nasce sulla piattaforma E-GMP (Electric Global Modular Platform), ha un design all’avanguardia, abbina una tecnologia futuristica, è in grado di ricaricare rapidamente dal 10 all’80% in soli 18 minuti, con la possibilità tramite il Vehicle-to-Load (V2L) di ricaricare qualsiasi device esterno elettrico.

Nell’aggiornamento al model year 2023, la Ioniq 5 offre una batteria da 77.4 kWh e lo specchio retrovisore interno digitale (Digital Centre Mirror), nuove anche le funzioni offerte dallo Smart Frequency Dampers, il sistema di ammortizzatori a controllo elettronico che migliorano la risposta delle sospensioni e aumentano conseguentemente comfort e tenuta.

Tucson Plug-in Hybrid è un SUV dal design avveniristico, dotato delle più avanzate tecnologie smart tech, il suo powertrain abbina la potenza di un motore endotermico di terza generazione, un T-GDI Smartstream da 1.6 litri a un’unità elettrica da 66.9 kWh per una coppia di 304 Nm. Il pacco batteria agli ioni di litio è da 13,8 kWh, la potenza complessiva è di 265 cavalli per 350 Nm di coppia massima.

Il SUV Hyundai è disponibile anche con alimentazione:

  • mild hybrid benzina;
  • mild hybrid diesel.

Kona Electric è un SUV compatto completamente elettrico, recentemente aggiornato nel suo design. Ha un’autonomia che arriva fino a 484 chilometri (ciclo WLTP) e consente di ricaricare la batteria, agli ioni di litio, dal 10 all’80% in 47 minuti, mentre la Santa FE PHEV è un comodo ed elegante Sport Utility Vehicle, dotato di batteria ai polimeri di litio, che garantisce un consistente risparmio di carburante ed emissioni.

Santa FE è il modello Hyundai più longevo in Europa, un’auto che ha aperto la strada all’arrivo delle nuove funzioni e tecnologie del marchio, un SUV sinonimo di sicurezza, tecnologia e design.

Al MIMO 2022 sarà possibile provare la gamma elettrificata Hyundai

Nell’area test drive allestita in Piazza Castello, è possibile effettuare prove su strada al volante dei modelli Ioniq 5, Tucson Plug-In Hybrid, Sante FE PHEV e Kona Electric.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it