Hyundai svela la nuova Ioniq 6: design emozionale e massima cura aerodinamica

Marco Lasala

30/06/2022

30/06/2022 - 11:40

condividi

Il marchio automobilistico coreano svela un nuovo modello 100% elettrico che si caratterizza per un Cx record: è la nuova Hyundai Ioniq 6.

Hyundai Ioniq 6 è un’auto elettrica dai contenuti rivoluzionari. A primo sguardo colpisce il suo profilo aerodinamico e non solo, perché anche gli interni sono rivoluzionari, grazie all’utilizzo di materiali sostenibili per finiture e rivestimenti.

Hyundai Ioniq 6 ha linee semplici e pulite e un design che riflette l’impegno del marchio verso una mobilità elettrica sostenibile ed efficiente, incentrata sulla responsabilità ambientale.

SangYup Lee, Executive Vice President ad Head of Hyundai Design Center ha dichiarato: “Ioniq 6 mostra un’emotiva convergenza tra funzionalità ed estetica. Il distintivo design streamline è il risultato della cooperazione stretta tra ingegneri e desideri, con un’attenzione quasi ossessiva al dettaglio e ponendo al centro i valori dei clienti. Abbiamo creato Ioniq 6 come ambiente accogliente pensato per le persone, capace di offrire a tutti uno spazio piacevole e personalizzato”.

Hyundai Ioniq 6: design emozionale

Hyundai Hyundai Ioniq 6

È stata definitiva una “electrified streamliner” caratterizzata da un design funzionale e da una silhouette aerodinamica, con linee semplici ma sinuose.

Il suo coefficiente di resistenza aerodinamica è da record, il suo CX è di 0,21, un risultato reso possibile grazie a un frontale basso con deflettori aria attivi e passaruota dagli ingombri ridotti. Anche la totale eliminazione delle calotte specchi retrovisori esterni, sostituite da monitor digitali interni, contribuisce a rendere efficiente una linea scolpita dal vento.

Al retro è presente uno spoiler ispirato a un’ala ellittica, una struttura che richiama la forma di una barca con prese d’aria integrate nel paraurti, immancabile il sottoscocca completamente carnato con deflettori che convogliano l’aria e riducono lo spazio dei passaruota.

I gruppi ottici della nuova Ioniq 6 integrano oltre 700 Parametric Pixel tra fari anteriori, luci posteriori combinate, sensori anteriori inferiori, bocchette d’aria e indicatore della console centrale. Le luci di stop sullo spoiler posteriore utilizzano la tecnologia HMSL (Parametric Pixel High-Mounted Stop Lamp), l’emblema H del marchio Hyundai è posizionato nella parte anteriore e posteriore del veicolo.

Hyundai Ioniq 6: interni cocoon

L’abitacolo di questa futuristica e nuova auto elettrica è caratterizzato da numerose soluzioni pratiche e dall’utilizzo di materiali sostenibili, l’Electric Global Modular Platform (E-GMP) di Hyundai Motor Group ha consentito ai progettisti di allungare l’abitacolo per uno spazio ottimale per le gambe dei passeggeri e l’ottenimento di un pavimento completamente piatto.

La plancia modulare accoglie un sistema d’infotainment con display touch da 12,3 pollici, stessa dimensione per il cluster digitale della strumentazione.

Hyundai Hyundai Ioniq 6

Il guidatore può scegliere tra uno spettro di 64 colori e sei temi a doppio colori accedendo alla funzione Dual Color Ambient Lighting, la modalità Speed Sync Lighting consente di variare la luminosità interna in base alla velocità della vettura. Le portiere sono totalmente prive di pulsanti, soluzione questa che ha permesso di ottenere numerosi vani portaoggetti.

Gli interni sono rivestiti con materiali e colori sostenibili, a seconda dell’allestimento i sedili possono essere in pelle trattata ecologicamente e tessuto PET riciclato, mentre per la plancia la scelta è tra pelle trattata ecologicamente TPO e tessuto bio PET.

La Ioniq 6 sarà esposta in anteprima al K-POP Square a Seoul, al Piccadilly Circus a Londra e al Big Kahuna a New York.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it