Hackerata Giulia Sarti: online le foto private del deputato M5S

Tornano a circolare le immagini private del deputato pentastellato Giulia Sarti e la possibilità di un filmino.

Hackerata Giulia Sarti: online le foto private del deputato M5S

Giulia Sarti, deputato M5S, aveva già subito l’incubo della diffusione delle foto private sei anni fa quando un hacker era entrato nella sua posta elettronica rubandole, per l’appunto, le immagini. Ora è tornata sulla scena e spunta la possibilità di un filmino.

I colleghi si uniscono a lei con parole di sostegno e non manca l’intervento del garante della privacy che ricorda ai media di attenersi alle regole.

Si tratta di un nuovo attacco nel momento in cui la deputata è già sotto i riflettori per Rimborsopoli e la battaglia legale con l’ex-compagno Bogdan Tibusche.

Giulia Sarti hackerata: diffuse foto private

Nel 2013 la deputata pentastellata Giulia Sarti eveva subito un hackeraggio nella sua posta elettronica con la conseguente diffusione di alcune sue foto private un po’ spinte.

Ora le immagini sono tornate in circolazione dopo l’intervista de Le Iene all’ex-compagno Bogdan Tibusch, mandata in onda martedì 12 marzo 2019, in cui si annunciava l’esistenza di un filmino con protagonista la pentastellata.

La Sarti era già tenuta d’occhio per la questione dei rimborsi e per la battaglia legale avuta proprio con l’ex compagno. A seguito di quest’ultima si è autosospesa dal M5S e ha rassegnato le proprie dimissioni da presidente della commissione Giustizia di Montecitorio.

Sembra che il filmino sia un fake e che la ragazza ripresa non sia la pentastellata. L’ex-compagno si dissocia da quanto sta accadendo ed è pronto alle denunce se dovesse essere additata a lui la colpa della circolazione delle immagini.

Antonello Soro, garante della privacy, è dovuto intervenire ammonendo i media ricordando loro le regole inerenti la protezione dei dati personali e il codice deontologico dei giornalisti. Quest’ultimo vieta di pubblicare foto riguardanti la sfera privata, soprattutto se non sono rilevanti per l’opinione pubblica.

Sarti attaccata: il sostegno

La velocità con cui si sono diffuse le immagini private della Sarti, ha incontrato lo sdegno da parte dei sui colleghi, e non solo, che si stringono a lei per sostenerla in questo momento difficile.

Certamente la Mediaset non si è potuta tirare indietro nell’esprimere parole di vicinanza recriminando coloro che caldeggiano la diffusione delle immagini e affermando con forza che il loro servizio non sia collegato a quanto si sta verificando.

Uno degli interventi più sentiti è stato quello del presidente della Camera, Roberto Fico, il quale ha definito come un atto di vigliaccheria la divulgazione delle immagini private e ha appoggiato il monito da parte del garante della privacy.

Sono in molti a sostenere la deputata Sarti aggiungendo forti parole contro il cyber-bullismo. Tra i personaggi ci sono Laura Boldrini, Mara Carfagna, Giorgia Meloni, Barbara Saltamarini.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Cyberbullismo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.