Gli Stati Uniti pronti a dominare il mercato globale dei biocarburanti entro il 2035

Redazione Money Premium

10/04/2024

Guardando al 2035, gli Stati Uniti si prevede che domineranno la produzione sia di etanolo che di diesel, nonché di biocarburanti avanzati.

Gli Stati Uniti pronti a dominare il mercato globale dei biocarburanti entro il 2035

La produzione di biocarburanti negli Stati Uniti è destinata a raggiungere 1,3 milioni di barili equivalenti di petrolio al giorno (boepd) entro il 2035, registrando un aumento del 53% rispetto ai livelli attuali. Questa crescita è trainata principalmente dal diesel rinnovabile e dai carburanti per aviazione sostenibili (SAF), i quali vedranno una significativa espansione della produzione. Si prevede che gli Stati Uniti diventeranno il principale produttore mondiale di biocarburanti entro il 2035.

L’industria dei biocarburanti negli Stati Uniti sta vivendo un vero e proprio boom, con una nuova ondata di produzione in arrivo grazie alla crescente domanda di diesel rinnovabile e SAF nei prossimi anni. Secondo le ricerche di Rystad Energy, la produzione di biocarburanti negli Stati Uniti aumenterà del 53% entro la metà del prossimo decennio, passando dagli attuali 850.000 barili equivalenti di petrolio al giorno (boepd) nel 2023 a circa 1,3 milioni di boepd nel 2035. Si prevede che la produzione nazionale supererà il milione di boepd già entro il 2026.

Con il continuo impegno dei governi e dell’industria per decarbonizzare il settore dei trasporti, il ruolo dei biocarburanti continuerà a crescere. Considerati ampiamente come una componente fondamentale della transizione energetica, questi combustibili alternativi a base vegetale potrebbero svolgere un ruolo cruciale nel limitare le emissioni da veicoli stradali, trasporto marittimo e aviazione. Ad esempio, i SAF sono praticamente identici al carburante per jet convenzionale, ma vengono prodotti utilizzando materie prime vegetali come grassi, oli, rifiuti agricoli e municipalizzati. Grazie alla minima necessità di modifiche agli aeromobili e alla logistica, i SAF potrebbero ridurre significativamente l’impatto sulle emissioni dell’industria dell’aviazione. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo