La Germania cadrà recessione sì o no?

La Germania finirà in recessione? Interviene l’IFO a fare chiarezza

La Germania cadrà recessione sì o no?

La Germania finirà in recessione sì o no?

Una domanda che numerosi osservatori di mercato si sono posti negli ultimi mesi, durante i quali i segnali di rallentamento si sono fatti sempre più evidenti non soltanto nel Vecchio Continente, ma anche negli Stati Uniti, dove la Fed è stata costretta a invertire la rotta della politica monetaria.

L’idea di una Germania in recessione ha ovviamente rappresentato un timore di non poco conto per i mercati. Berlino, infatti, è sempre stata considerata la locomotiva d’Europa e la frenata della sua economia ha sollevato nuovi e imponenti dubbi.

Germania in recessione? L’IFO fa chiarezza

Sull’ipotesi di una Germania in recessione è intervenuto ancora una volta l’IFO, il noto Institute for Economic Research (in tedesco Information und Forschung), che ha tentato di chiarire il quadro.

Per l’anno corrente, ha ribadito l’istituto, la crescita economica dell’economia tedesca si attesterà allo 0,5%. Il prossimo anno però le cose andranno decisamente meglio e la locomotiva d’Europa avanzerà di un più evidente 1,1%.

Per non parlare poi del 2021, un arco di tempo in cui il PIL potrebbe persino crescere di ulteriori 0,4 punti percentuali, stando a quanto dichiarato da Timo Wollmershaeuser, responsabile previsioni dell’IFO.

“Prevediamo una crescita dell’1,1% per il 2020, rispetto allo 0,5% di quest’anno. Stiamo addirittura osservando l’1,5% per il 2021, un decimo di punto in più rispetto a quanto affermato in precedenza”.

Per tutti questi motivi gli esperti hanno definito come improbabile l’ipotesi di una Germania in recessione.

Argomenti:

Germania Recessione

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories