Generali punta sull’immobiliare con una nuova joint venture

Il Leone di Trieste ha annunciato il lancio di Axis Retail Partners, una nuova boutique real estate dedicata agli investimenti in centri commerciali. L’investimento iniziale è di 500 milioni di euro.

Generali punta sull'immobiliare con una nuova joint venture

Azioni Generaliin positivo sul listino di Piazza Affari. A poco più di un’ora e mezza dall’avvio delle contrattazioni, le azioni Generali sul listino milanese passano di mano a 15,93 euro, +0,25% rispetto al dato precedente.

Nelle ultime cinque sedute le azioni Generali sono salite del 2,8% portando il saldo trimestrale al +5,8%.

JV per incrementare esposizione al comparto immobiliare

Il Leone di Trieste sta incrementando l’esposizione al comparto immobiliare. In particolare, la compagnia triestina ha lanciato Axis Retail Partners, una nuova boutique real estate dedicata agli investimenti in centri commerciali.

Axis Retail Partners è una joint venture di cui Generali deterrà i 51% attraverso Generali Investments Holding Gli altri partner sono Florencio Beccar e Toby Smith, professionisti di grande esperienza nell’investimento e nella gestione di centri commerciali.

La partnership è in linea con la strategia di Generali di aumentare ulteriormente la propria esposizione al settore immobiliare, nel quale è già uno dei principali investitori al mondo attraverso Generali Real Estate.

“Nell’Europa continentale, il settore dei centri commerciali continua ad essere caratterizzato da fondamentali solidi, e alla luce dello scenario economico attuale offre interessanti opportunità di investimento”.

Investimento iniziale di 500 milioni di euro

Il lancio di un primo fondo dedicato, Generali Shopping Centre Fund, la cui gestione di portafoglio sarà delegata a Generali Real Estate, è previsto per il secondo trimestre 2019.

Generali garantirà un investimento iniziale di 500 milioni di euro nel fondo, che sarà aperto anche a clienti terzi e che investirà in centri commerciali di elevata qualità, “core” e di successo situati in Europa continentale, con un obiettivo di rendimento annuo del 7%.

Edizione punta al 5%

Ieri le azioni Generali sono finite sotto i riflettori dopo la diffusione dell’indiscrezione relativa la salita da parte di Edizione Holding, la società cui fa capo la famiglia Benetton, al 4% del capitale.

Edizione, riportano i ben informati, sarebbe interessata ad affiancare Caltagirone (5,01%) e Del Vecchio (4,87%) con una quota del 5%. La tempistica dell’operazione è legata alle condizioni di mercato.

Per saperne di più:
Generali: anche la famiglia Benetton fa shopping, l’obiettivo è il 5%

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Generali

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.