Ford a partire dal 2035 produrrà solo veicoli elettrici

Marco Lasala

17 Maggio 2022 - 15:01

condividi

La casa dell’Ovale Blu aderisce all’appello presentato all’Unione Europea da 27 aziende per la commercializzazione a partire dal 2035 di veicoli esclusivamente elettrici.

Ford a partire dal 2035 produrrà e commercializzerà solo auto e veicoli elettrici. Aderisce all’appello presentato da 27 aziende all’UE, un futuro sostenibile ed ecocompatibile può e deve passare per una radicale trasformazione delle abitudini e degli spostamenti, la Casa dell’Ovale Blu vuole raggiungere le emissioni zero per la sua gamma e la carbon neutrality per i suoi impianti produttivi.

Al fine di consentire che entro il 2050 la quasi totalità dei veicoli circolanti nel vecchio continente siano a zero emissioni, è necessario eliminare le auto a combustione interna, il tutto può avvenire solo se entra in vigore una normativa capace di stabilire nuovi standard sui limiti di emissioni: Ford produrrà nel prossimo decennio solo veicoli elettrici.

Ford presenterà sette nuovi veicoli elettrici entro il 2024

Stuart Rowley Chair di Ford Europa ha dichiarato: “In Ford Europa crediamo che la libertà di movimento vada di pari passo con la cura del nostro pianeta e degli altri. Per questo motivo abbiamo stabilito che entro il 2035 tutti i veicoli venduti Ford in Europa siano a zero emissioni. Per il raggiungimento di questo target è necessario che i politici dell’UE stabiliscono gli obiettivi nazionali obbligatori, allo scopo di creare un’infrastruttura di ricarica capillare e all’altezza della domanda, sempre più crescente, di veicoli elettrici nel nostro Continente".

Rowley parteciperà il prossimo 18 maggio all’European Car Climate Summit organizzato dal gruppo di associazioni non governative “Trasport and Enviroment” per studiare la tempistica da rispettare per il passaggio da parte delle aziende, lavoratori e consumatori, a una mobilità completamente elettrica.

Gli esperti del settore dell’UE stanno valutando nuove regole da attuare per favorire la mobilità sostenibile, la proposta lanciata da diverse realtà operanti nell’automotive, della vendita di auto e veicoli commerciali con la sola alimentazione elettrica a partire dal prossimo 2035 richiede uno sforzo senza precedenti soprattutto per quanto concerne le infrastrutture sparse in Europa.

Ford: nuove stazioni di ricarica pubblica e carbon neutrality

La casa dell’Ovale blu entro il 2024 presenterà una nuova generazione di veicoli a zero emissioni, sette tra auto e veicoli commerciali, a zero emissioni e completamente connessi.

Lo scorso anno Ford ha presentato la Mustang Mach-E un SUV elettrico divertente e sicuro, sue il massimo punteggio nei test Euro NCAP e Green NCAP, il nuovo e-Transit invece ha conquistato il Gold Award Euro NCAP per via dei suoi avanzati sistemi di assistenza alla guida.

Attualmente i suoi siti produttivi presenti in Europa utilizzano energia derivante dal 100% di fonti rinnovabili, la rete di ricarica BlueOval nel vecchio continente conta oltre 300.000 punti di ricarica, l’obiettivo è di aggiungere 1.000 stazioni di ricarica dedicati a tutti i dipendenti Ford.

Argomenti

# Ford

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it